Luca Lin e Galib Gassanoff, due designer coi fiocchi

Act n ° 1 è l’etichetta femminile fondata da Luca Lin e Galib Gassanoff all’inizio del 2016 a Reggio Emilia, in Italia. Il nome del marchio indica l’infanzia dei designer come il primo atto della loro vita, che li ha ispirati nello sviluppo del marchio. L’atto n ° 1 è uno dei primi aspetti è quello di raccontare una storia ai suoi clienti. L’esistenza e l’immagine di Act n ° 1 riguardano la biografia dei suoi creatori, il background multiculturale e sono concentrate nella loro infanzia, nello stile di vita, nella loro casa, nell’arte cinese antica e nell’arte azerbaigiana. Labels first collection resort 2017 è stato presentato durante il White Show di Milano ed è stato selezionato da Vogue Italia per presentare la SS 2017 in Vogue Talent Corner durante la settimana della moda di Milano a settembre 2016.

Premi e riconoscimenti

A luglio 2017 hanno vinto il contest di Vogue Italia e Alta Roma Who is on next. Luca Lin ha ideato la capsule collection Baseball Conceptual, classificandosi come uno dei quattro vincitori del concorso per giovani talenti Next Generation indetto dalla Camera Nazionale della Moda e selezionato dal LVMH Graduate Prize tra i 20 migliori progetti da tutto il mondo. Giovanissimo eppure già maturo nelle scelte estetiche e tecniche, Luca ha studiato modellistica ai tempi del liceo e, dopo un’esperienza professionale da Max Mara, ha deciso di consolidare le proprie conoscenze nella progettazione moda frequentando un corso intensivo e un Master in Art Direction.

Act ° 1 chic e street

Se Vivienne Westwood e Haider Ackermann si fossero mai incontrati e avessero un’etichetta di moda, sarebbe probabilmente molto simile a Act n ° 1, un marchio emergente nato dall’immaginazione dei designer Luca Lin e Galib Gassanoff. Quando il duo ha vinto il prestigioso premio Who is on Next ad Altaroma nel luglio del 2017, la giuria ha sottolineato come la collezione Act n ° 1 sia riuscita a fondere una miriade di riferimenti culturali disparati per produrre una collezione che fosse un melting pot chic e street.

Luxgallery ti consiglia: Milano Fashion Week Women 2019 sostiene i giovani stilisti: ecco chi sono

Avatar

Scritto da Erika Barone

Chiara Ferragni in intimo super sexy: i commenti odi et amo dei fan

Kylie Jenner è una principessa in PVC e queste foto lo dimostrano