Love Ball 2013, charity a Montecarlo

Organizzato da Natalia Vodianova

E’ una delle top model più affermate del mondo, e, oltre per la sua innegabile avvenenza, è famosa anche per il suo animo charity.

Anche quest’anno, Natalia Vodianova ha organizzato il Love Ball, evento benefico nato per raccogliere fondi a sostegno della Naked Heart Foundation, associazione da lei fondata nel 2006 per aiutare i bambini meno fortunati che vivono in Russia attraverso la realizzazioni di parchi giochi e mirate operazione di sostegno alle famiglie bisognose attraverso i servizi sociali.

La prima edizione del Love Ball è stata nel 2008 a Mosca, e da allora il ballo è diventato un evento glam che raccoglie tutta l’alta società internazionale.

Nel 2011 si è tenuto nel lussuoso Chateau de Wideville, residenza da sogno di Valentino Garavani a 25 km da Parigi, mentre quest’anno come location è stata scelta l’esclusiva Salle Garnier dell’Opera di Montecarlo, sotto l’alto patrocinio di Sua Altezza Reale e della casa reale monegasca.

La direzione artistica dell’evento è stata affidata a Vasily Barkhatov, giovane direttore che ha curato vari allestimenti per i teatri Marinsky e Bolshoi.

Il tema del gala è stato il Bal du Centenaire del 1966, organizzato in occasione del centenario della Società Bain de Mer, mentre il dress code era Stile Riviera anni 60.

La modella 31 enne, accompagnata all’evento dal fidanzato Antoine Arnault, figlio del fondatore di LVMH Bernard Arnault, ha sfoggiato un abito rosso della collezione autunno inverno 2013-2014 Christian Dior Couture, una pochette della stessa griffe, una collana di perle e un bracciale di diamanti.

Presenti al galà, la Principessa Charlene con un abito etereo di Atelier Versace, il marito il Principe Alberto II di Monaco, impeccabile in smoking, Carolina di Hannover in Chanel e il figlio Andrea Casiraghi con la fidanzata Tatiana Santo Domingo.

Tra gli altri ospiti celebri, il frontman degli U2, Bono con la moglie Ali Hewson e la figlia 24enne Jordan, il tennista Novak Djokovic con la fidanzata Jelena Ristic, il celebre fotografo peruviano Mario Testino e il designer Karl Lagerfeld.

Per tutti i 350 invitati, oltre ad una cena esclusiva e un intrattenimento dal vivo con stelle del balletto, dell’opera e della musica classica, si è tenuta la tanto attesa asta di beneficenza battuta da Christie’s.

Tra gli articoli all’incanto, un viaggio luxury a Monaco, oggetti da viaggio firmati Louis Vuitton e Berluti, abiti Christian Dior Couture, una collana di diamanti offerta dala maison di gioiellieria russa Yana e uno stage con Lagerfeld da Chanel a Parigi.

Avatar

Written by Monica

Trussardi per la Juventus

John Galliano designer di scena?