Louis Vuitton DJ bag

La maison francese lancia un porta laptop in pitone ispirato alle borse degli anni SettantaNuova edizione limitata per Louis Vuitton.
La maison francese riedita la sua borsa in pitone e la trasforma in una custodia per il notebook.
Pellame pregiato e dettagli esclusivi ecco cosa rende speciale la Dj Bag, una city bag che trae ispirazione dalle borse degli anni Settanta in cui i Dj riponevano i vinili per portarli in discoteca e scatenare le danze a zampa d’elefante.

La Dj bag LV damier graphite sarà in vendita da ottobre e sarà caratterizzata da doppi manici, una lunga tracolla, due piccole tasche per cellulare e iPod e oltre al laptop avrete spazio anche per i documenti.
A renderla ancora più speciale un’innovativa tecnica che ha permesso di imprimere a caldo il classico damier della maison sul pitone creando un inedito effetto di lucido e opaco.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Francesca

La Redoute, temporary store a Milano

OGO: l’acqua che respira