Lorenzo Riva riparte dalla holding HdC

Francesca
28/02/2012

La maison Lorenzo Riva ha siglato un accordo con la holding Italiana HdC e ha presentato a Milano Moda Donna la collezione autunno inverno 2012-2013

Lorenzo Riva riparte dalla holding HdC

Nuova collezione a Milano Moda Donna
La maison Lorenzo Riva ha siglato un accordo con la holding Italiana HdC per l’espansione del marchio.

Accanto al consolidamento del brand in Italia e in Europa l’obiettivo principale di questa acquisizione della maison da parte di HdC è l’ampliamento della diffusione della griffe soprattutto in Cina, Russia e Paesi Arabi.

Fiori all’occhiello di queste nuove strategie commerciali l’apertura di un monomarca Lorenzo Riva nel quadrilatero della moda milanese e la creazione di una nuova linea uomo.

Un progetto interessante per Antonio Rosati, azionista di riferimento di HdC, che negli anni ha espanso il suo universo nei settori navale, meccanica, logistica, editoria e calcio. “Mi mancava solo la moda” ha infatti dichiarato Rosati.

In questo nuovo assetto societario Lorenzo Riva continuerà ad essere azionista della Società e manterrà anche il ruolo di Direttore artistico.

E se per lo stilista con questa nuova acquisizine inizia una seconda giovinezza, Milano Moda Donna è stata un’occasione per confermarsi tra i big del made in Italy.

La sfilata di Lorenzo Riva dedicata all’autunno inverno 2012-2013 reinterpreta gli anni ’50 in chiave contemporanea.
A ispirare gli outfit Veronica Lake e Grace Kelly ma anche Lana del Rey.

Must pieces sono le giacche sciancrate e dalle maniche corte costruite con abile maestria, tailleur e abiti da sera che giocano con le trasparenze o black dress a macro pied-de-poule.

Il tocco decisamente bon ton della collezione è affidato all’intramontabile black&white utilizzato su fasce che mettono in risalto il punto vita e guanti lunghi fino al gomito.

Collaborazione con Barbara Cardamone per i gioielli; la designer ha intatti realizzato lunghe collante impreziosite da ciondoli a forma di corno in avorio.