Lorella Signorino, nuova linea

Capi realizzati interamente a mano
Passano gli anni, le donne crescono, maturano e con loro si evolvono le loro creazioni. Questo è quanto capitato alla stilista Lorella Signorino, famosa in tutto il mondo per il brand Love Sex Money che ha presentato una nuova linea che porta il suo nome.
“Lorella Signorino – spiega la stilista – è una collezione con la “C” maiuscola. È stata pensata per una donna più matura e consapevole che sa quello che vuole”.

Intanto i capi della linea Lorella Signorino spiccano per la ricerca che si apprezza solo al tatto e all’indosso. Si tratta di una cura e di un’attenzione “sottovoce” perché, come dice Lorella “è più difficile fare le cose che siano semplici alla vista e ricercate all’uso che quelle “urlate””. E questa filosofia si ritrova nei capi realizzati interamente a mano, nella ricerca di filati, tessuti, stampe ma soprattutto nell’accuratezza e nella “semplice complessità” dei jacquard per la maglieria.

Il knitwear infatti è il vero snodo chiave della collezione: si è cercato di unire la tecnica e l’artigianalità a quella che è la vera tendenza. Il percorso intrapreso nella maglieria è stato poi tradotto nella confezione, ed ecco che prendono vita tessuti stampati con i medesimi jacquard dei capi knit lavorati a livelli sartoriali.

I colori della collezione vanno dai tortora, ai beige che sfumano nel latte assolutamente da abbinare al blu navy, il quale a sua volta si sposa al fucsia; inoltre bluette, bruciato, mosto, acido e nudo. Evergreen il nero e una variante al solito grigio: il cemento.

I punti forti della collezione sono i tubini classici impunturati e superfittati per donargli un tocco sexy, le maglie over, le casacche easy, i pantaloni New York e la vera novità: la gonna pantalone. Per la sera i ricami sono stati sapientemente studiati, artigianalmente realizzati e coerentemente collocati per rendere ancora più preziosi i capi ma senza appesantirli eccessivamente.

Dove verrà distribuita la nuova linea?
La distribuzione toccherà tutto il mondo, in fondo io ho sempre avuto una vocazione all’estero. Il mercato principale sarà la Cina dove, con un partner locale abbiamo già 12 corner nella parte meridionale del Paese. Saremo poi presenti in Giappone e nel Middle East. Questo non significa certo che abbandoneremo l’Italia dove, purtroppo, la crisi non aiuta le nuove iniziative

Con l’avvento di questa nuova linea, cosa succede delle altre griffe?
Love is Love è curata da mio figlio Vito che mi ha affiancato in silenzio negli ultimi due anni e che adesso è pronto per spiccare il volo. In linea con il target della consumatrice tipo, Vito ha sviluppato una strategia di e-commerce e delle iniziative promozionali che prevedono, fra l’altro, l’organizzazione di incontri con le fashion blogger. Love Sex Money non è stato archiviato ma “riposa” in cassetto da cui uscirà fra qualche mese con tante nuove idee.

Le linee Lorella Signorino e Love is Love fanno parte di Filzi 5, di cosa si tratta?
Filzi 5 è una rete d’imprese tessuta con una serie di imprenditori milanesi. Infatti per contrastare i Paesi più forti di noi dobbiamo aggregarci. Solo uniti riusciamo a proporre al mercato internazionale un’offerta completa. Fanno parte di Filzi 5, oltre ai miei brand, Gattinoni Planetarium, To Be G, Mc Gregor, Massimo Trulli e MT by Massimo Trulli.

Alessandra Iannello

Avatar

Written by Francesca

La monarchia inglese vale 45 miliardi di sterline

Diesel e Marcolin ancora insieme