I look di Chiara Ferragni alla Parigi Fashion Week

Chiara Ferragni, queen bee di nuove tendenze, è operosissima e vola da una sfilata all’altra, only front-row seats, please! 

Per la fashion week d’oltralpe, troviamo una Chiara Ferragni carichissima, come sempre, e sopra le righe, come sempre. Strega la Parigi Haute Couture con eleganza e buongusto, ma anche con audacia e “senza slip”.
Vi starete certamente chiedendo il senso di quest’ultima affermazione, eppure non c’è granché da spiegare. L’imprenditrice digitale più famosa dell’universo, posta live sul proprio profilo Instagram le mise che indossa durante le passerelle parigine e, neanche a dirlo, tra gli outfit di Chiara uno in particolare imbastisce una polemica infinita a colpi di commenti social, quasi 10.000, che più incattiviti non si può.

Cos’è che ci fa urlare tanto?

Tra chi grida all’insaccato, chi le fa presente di non indossare gli slip, e chi inneggia al significato più profondo su cosa voglia dire ricoprire il ruolo di madre “casta e pia”, il post della Blonde Salad risulta un gran bel caos. La moda, e la Ferragni lo sa bene, in quanto essa stessa ne è un sintomo tra i più evidenti e palesati, scuote le masse e gli animi, fa dei benpensanti le sue prede predilette, laddove esistano ancora coscienze da far sobbalzare. Anche perché si pensava che nel 2019 le macchine sarebbero state volanti o che, quantomeno, un abito incrociato lungo i fianchi e le cosce non avrebbe trainato a sé dei commenti pregni di così poco bon ton, poco come quello che più o meno ingiustamente gli viene affibbiato (all’abito, alla Ferragni, as you prefer). Hater scatenati come se si trattasse di vita o di morte, fan di Chiara pronti sotto rete a fare muro. La storia è sempre la medesima, che si ripete come in un girone dantesco, a pochi verrà in mente che probabilmente vige la regola del in bene o in male, purché se ne parli! 

Diamo a Chiara quel che è di Chiara

Oltre al chiacchierato vestito vedo-non-vedo (vedo vedo!) non perdiamo fiducia nella Ferragni, infatti troviamo anche una Chiara impeccabile in Giambattista Valli. Lo stilista risulta davvero molto affezionato a questo modello d’abito, corto davanti e con lo strascico dietro. Tant’è che Valli lo ha riproposto negli anni nelle sue collezioni Haute Couture, variando colore e pochi dettagli. Nel profilo Instagram della influencer troviamo un suggestivo scatto sulla terrazza privata dell’hotel che la ospita, l’ Hotel de Crillon, con alle spalle la Torre Eiffel e lei avvolta in uno dei fluttuanti modelli di punta dello stilista maestro del Made in Italy.

Avatar

Scritto da Erika Barone

Lady Gaga dai look più audaci agli outfit da diva di Hollywood

color_pantone_2019

Pantone 2019: la moda si veste di Living Coral