London Fashion Week, nuova sede a Soho

Per le sfilate di settembre

Dalla prossima edizione, in programma  dal 18 al 22 settembre, la London Fashion Week avrà un nuovo quartiere generale dove si terranno sfilate e presentazioni, e saranno allestiti uffici di registrazione per stampa, fotografi, buyer e spazi espositivi sponsorizzati.

Le collezioni primavera estate 2016 saranno svelate all’interno del Brewer Street Car Park, nel cuore di Soho invece che a Somerset House

Il cambio di indirizzo va ricercato nell’esigenza di creare un legame più stretto con i luoghi della moda e della creatività della capitale inglese, in “una delle zone più vibranti e creative di Londra, nel raggio di Bond Street, Dover Street, Mount Street, Oxford Street e Regent Street”, come ricordato da Caroline Rush, direttore esecutivo dell’ente organizzatore della settimana della moda, il British Fashion Council.

Il Brewer Street Car Park, edificio in stile Art Déco del 1929, progettato da JJ Joass, in passato è già stato utilizzato come location per sfilate da diversi brand come House of Holland, Richard Nicoll e Antonio Berardi; lo scorso anno ha ospitato l’International Fashion Showcase dedicato ai talenti emergenti,

C’è da dire che già da qualche anno, alcuni designer di punta tra cui Erdem, Christopher Kane, Mary Katrantzou e Burberry, hanno optato per altre location per i loro defilè snobbando di fatto la storica Somerset House.

Written by Monica

Kate Middleton, il royal baby arriva per l’anniversario

Donatella Versace, nuovo volto di Givenchy