Ligabue a caccia di artisti

Il cantante diventa mecenate di Piazza delle Arti
Mentre numerose maison di lusso hanno deciso di finanziare i lavori di restauro di alcuni monumenti storici del Belpaese, Luciano Ligabue scende in campo a favore degli artisti di oggi.

Il rocker di Correggio sposa la mission di Piazza delle Arti, piattaforma che mette in contatto gratuitamente artisti e possessori di location per mostre, e si fa mecenate dell’arte contemporanea.

Attraverso Piazzadellearti.it i potenziali mecenati trovano le opere che preferiscono (fotografie, dipinti, sculture, disegni, fumetti, collezioni e qualunque altra forma d’arte), si mettono in contatto con gli artisti e creano nei propri spazi mostre collettive o personali.

Il cantautore, attualmente impegnato in un applauditissimo tour negli stadi, sulla scia di un album di successo come l’ultimo “Mondovisione” (sei volte disco di platino), sceglierà una o più opere, tra quelle caricate su Piazza delle Arti, da ospitare nella redazione di Ligachannel.

Per partecipare all’iniziativa basta iscriversi gratuitamente a Piazza delle Arti, caricare una o più opere inserendo nei TAG della descrizione la parola Ligabue, e chiedere ai propri amici e supporter di votarle.

Ligabue farà la sua scelta tra le opere più votate e quelle più meritevoli. La selezione avverrà ai primi di settembre.

Nel frattempo è possibile trarre ispirazione artistica partecipando ai prossimi concerti che vedono impegnato Liga negli stadi della Penisola: 23 luglio SALERNO – Stadio Arechi, 6 settembre TRIESTE – Stadio N.Rocco, 9 settembre TORINO – Stadio Olimpico, 13 settembre BOLOGNA – Stadio Dall’Ara, 20 settembre BARI – Arena Della Vittoria.

Ligabue per Piazza delle Arti

Written by Chiara

Il Royal Baby compie un anno

Brunello Cucinelli, 2014 in crescita