Life Ball 2014, da Bill Clinton a Conchita

Serata charity a Vienna

Tra stravaganza e tradizione, anche quest’anno Gery Keszler ha portato a Vienna il più importante evento di beneficenza in Europa a favore della lotta contro l’AIDS.

Sabato scorso alla City Hall della metropoli austriaca si è aperto il sipario sulla 22esima edizione del Life Ball, che unisce l’allure dei balli in maschera dell’800 a un tocco di glamour ed eccentricità.

Per la prima volta nei 22 anni di storia del gala di beneficenza si è tenuta una sfilata tutta al maschile, presentata da L’Uomo Vogue: in passerella top model come Rob Evans, Shaun Ross e l’austriaco Werner Schreyer con le eleganti creazioni firmate da sette tra i più rinomati designer del mondo, ovvero Givenchy, Viktor & Rolf, Lanvin, Jean Paul Gaultier, Vivienne Westwood, Etro e Dsquared2.

Sul palco si sono esibiti Ricky Martin, Kesha, Christina Perri, Leona Lewis e la vincitrice dell’ultima edizione dell’Eurofestival, Conchita Wurst, che si è presentata al ballo accompagnata da Jean Paul Gaultier.

La presentazione del tema dell’evento, che per il 2014 era “The Garden of Earthly Delights”, è stata affidata, come ormai consuetudine, all’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton.

Il “Paradiso Terrestre” è stato rielaborato anche dall’iconico fotografo David LaChapelle che ha creato l’immagine del poster ufficiale con protagonista la modella transgender Carmen Carrera, entrambi presenti alla serata charity.

Tra i protagonisti del Life Ball 2014, anche Franca Sozzani, Afef, Vivienne Westwood, Marcia Cross, Courtney Love, Teresa e Margherita Missoni!

Avatar

Written by Monica

The Pirelli Post

Giambattista Valli presenta Giamba