Luxgallery > Abitare > Arredi e Design > Librerie creative per arredare la casa: alcune idee dal design originale

Librerie creative per arredare la casa: alcune idee dal design originale

C’è chi li tiene sulle mensole, chi li accatasta sui comodini, chi li dispone in ordine alfabetico negli scaffali: stiamo parlando dei libri. Una passione, prima che un hobby …

«Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito … perché la lettura è una immortalità all’indietro», così scrisse Umberto Eco, tentando di raccontare l’incanto, che si nasconde dietro un libro, probabilmente la macchina più efficiente che l’uomo abbia mai inventato, un amico capace di far viaggiare nello spazio e nel tempo, restando comodamente seduti. E voi? Vi lasciate trascinare dalla fantasia degli scrittori? 

Se siete degli amanti della lettura, certamente conoscerete la difficoltà di tenere in ordine i libri. Per questo abbiamo pensato di suggerirvi alcune librerie creative da acquistare anche in vista delle feste di Natale. Librerie davvero particolari, di vario aspetto: da quella a forma di albero a quella che ricorda le vecchie cabine telefoniche, librerie ricavate da un vecchio pianoforte, e ancora poltrone con vani per riviste, volumi e libri.

Del resto chi ama leggere, si sa, vorrebbe possederne sempre di più. Così l’architetto russo Andrei Saltykon ha ideato e progettato una libreria a forma di Stati Uniti per il soggiorno della sua casa a Londra. Inizialmente Saltykon aveva pensato di farne una ispirandosi alla forma geografica della Russia o della Gran Bretagna, tuttavia, soltanto la cartina degli Usa pareva perfetta per contenere decine di libri. Altrettanto bella la libreria circolare, entro cui ci si può comodamente sdraiare o la scala con libreria annessa, pensata e realizzata da Levitate, un designer inglese. Circa 2 mila libri distribuiti su mensole di quercia, poste ai lati della scala, senza contare che sono state installate sui gradini stessi delle luci per rendere ancora più agevole la lettura. 

Decisamente sopra le righe la libreria incastrata in una cornice: sembra un quadro maxi, perfetto per chi ha ampio spazio nello studio o nel soggiorno. Originale un’idea rimbalzata su Instagram da un profilo all’altro: si tratta di un tronco trovato sulla spiaggia di Agrigento diventato una splendida mensola per libri. Per gli amanti della natura davvero il top! Per i super tecnologici l’ideale è invece la libreria retro illuminata (si può scegliere qualsiasi colore!). E voi quale preferite? Che libreria sei?