L’Hollywood all’italiana firmata Gucci per il 2019 e il trucco di Isamaya Ffrench alla Liza Minnelli in Cabaret

La nuova campagna primavera-estate 2019 di Gucci è un vero e proprio film che ha fatto perdere la testa al mondo del fashion. E’ ormai scontato il sodalizio tra il mondo americano e quello italiano firmato Gucci. La nuova campagna pubblicitaria è stata fotografata e diretta da Glen Luchford, una sorta di salto indietro nel tempo attraverso i film della Hollywood anni 30/40 come “Gli uomini preferiscono le bionde”, “Cantando sotto la Pioggia”, “Spettacolo di Varietà” e tutte quelle serie cinematografiche che hanno fatto parte di un periodo importante della storia americana. Questo revival è stato accentuato ancora di più dagli abiti, ma in modo particolare dal trucco che ricorda quello dell’iconica Liza Minnelli in Cabaret.

View this post on Instagram

#guccishowtime @gucci

A post shared by Isamaya Ffrench (@isamayaffrench) on

Il makeup della campagna pubblicitaria di Gucci primavera-estate 2019/20

La campagna pubblicitaria di Gucci primavera-estate 2019/20 non è altro che la rappresentazione  cinematografica nello stile dei divi degli anni ’30 e ’40. Dagli abiti al makeup, tutta la campagna pubblicitaria non è altro che la proiezione del mondo della moda, nel periodo del cinema più fiorente. Le attrici indossano la collazione dell’omonimo brand, anche queste di chiara ispirazione anni 30, ma cosa più importante il trucco realizzato dalla makeup artist Isamaya Ffrench. A 28 anni, la truccatrice britannica ha già lavorato con Kate Moss, Rihanna e Mert e Marcus e infine per Gucci. Per questa campagna pubblicitaria di Gucci, Isamaya Ffrench ha deciso di ispirarsi al trucco di Liza Minnelli in Cabaret. Per dare vita a un makeup così particolare e irriverente allo stesso tempo, basta puntare sulle ciglia cloggy, più lunghe sono meglio, le sopracciglia rigorosamente sottili e disegnata con la matita, ombretto color pastello e labbra rosse. Questa campagna pubblicitaria coincide anche con la nuova collezione makeup Gucci la linea è stata sviluppata con la collaborazione di Pat McGrath, creative design director per la divisione P&G beauty e makeup artist di fama internazionale nonché, attualmente, la più influente MUA del mondo.

View this post on Instagram

BTS @gucci

A post shared by Isamaya Ffrench (@isamayaffrench) on

I protagonisti della campagna pubblicitaria primavera-estate 2019/20

Un immaginario fantastico per la campagna primavera-estate di Gucci, dove i protagonisti questa volta non sono modelli/e ma ballerini e attori. A dare nell’occhio è soprattutto la particolarità dei volti di questi protagonisti, che ovviamente non sono stati selezionati a caso. A brillare è soprattutto l’attrice che indossa un abito giallo, con spalline a sbuffo, un collier di diamante, una corona e l’iconico bracciale Gucci a forma di serpente che le avvolge il polso. La bellezza da vera e propria diva di Hollywood che ci ha riportato indietro nel tempo.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

White Milano 2019: il salone della moda contemporary quest’anno scommette sulla moda ecosostenibile

“Dream Beasts”: Theo Jansen, il moderno Leonardo Da Vinci in mostra a Milano