L’Haute Couture di Ella Zahlan a Roma

Glitter in passerella e abiti di luce per la collezione della stilista libanese, icona di coraggio e femminilità

Raggi di luce in passerella per la collezione Ella Zahlan appena presentata nel corso della settimana di Alta Roma Alta Moda. Perché la stilista libanese, icona di coraggio e femminilità, propone tra gli altri outfit Haute Couture per la primavera-estate 2008, l’abito bianco di satin moiré realizzato in un raffinato tessuto di fibra ottica e dedicato alla pop star Sabah presente alla sfilata.  Un omaggio della designer alla cantante libanese, prima donna controcorrente del mondo arabo ad indossare la minigonna, e celebrata in Medio Oriente come simbolo di moda e glam. Un inno alla libertà di stile ed espressione nell’abito indossato dalla stessa artista. Il giallo e l’oro, a simbolizzare l’alba, “sabah” in arabo, scintillano sulla seta impreziosita da paillettes. Gradazioni di turchese e acqua marina su corsetti, maniche, spalle, così come sui ricami che rappresentato i mari lontani e gli oceani solcati dalla diva. Tocchi di bianco e rosso regale su tulle e veli di organza.

In passerella, una collezione estremamente femminile, a tinte forti, quasi eccentriche. La linea risplende tra effetti glitter e ricami con lustrini e specchietti, cristalli e paillettes. Importanti i giochi incisi in jais sui voiles e sul tulle lievissimo. Un look che esprime libertà, la scoperta del piacere di affidare anche a un vestito una storia in salita che Ella Zahlan continua a scrivere anche per il mondo femminile al quale si rivolge.

Ella Zahlan debutterà con la sua collezione di luxury pret a porter in show room a Milano in occasione delle prossime sfilate di febbraio e approderà a Los Angeles alla notte degli Oscar.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Un profumo per Alberta Ferretti

Omega Seamaster Aqua Terra Chronograph Limited Edition