Pretendere di essere B.B.: lezioni di stile da Brigitte Bardot

Non esiste umano al mondo che non conosca Brigitte Bardot. Mentre nel panorama americano regnava senza rivali la bellezza Monroe, in Europa si faceva spazio quella che sarebbe diventata una delle più grandi icone di stile di tutti i tempi. Dagli anni ’50 e per tutto il ventennio successivo, fino al suo ritiro a vita privata nel 1972 Brigitte Bardot ha cambiato per sempre il volto di una generazione. La bionda, ribelle B.B. conquistò il cuore di Warhol e fece impazzire i Beatles e non senza merito il suo stile ispira ancora oggi celebrity e artisti di tutto il mondo. Vogliamo ispirarci a B.B per un look da vero icona pop degli anni ’60-’70? Ecco come.

Esuberanza e bellezza è il binomio che caratterizza lo “stile Brigitte Bardot” e alcuni accorgimenti di make-up ci aiuteranno a ricordarla al meglio. Non solo pioniera del tanto amato bikini ma anche pioniera del nostro smokey eye. Brigitte ne sfoggiava una versione “primordiale” diciamo, che nel corso degli anni è stata rivisitata e riarrangiata fino ad ottenere l’attuale effetto smokey. Per emulare al meglio lo sguardo intenso di BB dovrete munirvi di una matita nera, un ombretto grigio antracite, un ombretto grigio più chiaro e mascara.

https://www.instagram.com/p/Bo7xpVGBR25/

Assemblato il beauty case con questi strumenti procediamo all’azione. Delineate il controno degli occhi con la matita nera, sia sopra la palpebra, sia sotto per risaltare il colore degli occhi e isolarlo dal resto del viso. La caratteristica iconica di Brigitte Bardot era sicuramente la linea di matita nera che eccede i confini dell’occhio creando un effetto allungato.

https://www.instagram.com/p/Bp5lBOVFDun/

Applicate l’ombretto grigio antracite sulla palpebra sfumandolo verso l’esterno e avendo cura di evitare l’incavo interiore dell’occhio. Qui applicheremo invece l’ombretto più chiaro così da distanziare lo sguardo e illuminare. Infine completiamo tutto con abbondante mascara per ottenere ciglia da vera vamp. Altra caratteristica di Brigitte è sicuramente la folta chioma bionda e cotonata. I capelli di BB da sempre ispirano le Star del panorama contemporaneo come Beyoncè che già qualche anno fa esordì con una perfetta acconciatura in stile Brigitte.

Beyoncé – Brigitte

Anche Jessica Biel si lascia ispirare dall’icona pop, questa volta con un hair styling meno esuberante ma di gran classe: coda bassa leggermente cotonata e frangia-ciuffo spostato lateralmente, non pensare a Brigitte è impossibile.

Brigitte Bardot – Jessica Biel

Altro must altra ispirazione. La fascia di Brigitte Bardot si preannuncia un trend per la prossima estate. Lana del Rey se n’è già innamorata da qualche tempo e ci fornisce un bello spunto per riprodurre lo stile anche in occasioni speciali. Non solo fascia casual ma anche super chic: oggi esistono moltissimi cerchietti, come quelli in velluto, che stanno spopolando tra gli accessori più desiderati del momento e che possono calzare a pennello per il nostro scopo.

Brigitte Bardot – Lana del Rey

E l’outfit? Per riprodurre lo stile Brigitte nulla è più adatto di quattro capi irrinunciabili. La minigonna: è vero, non se ne vedono molte in giro ultimamente ma con l’arrivo della primavera e considerando che la moda torna ed è bello anticiparla procurarsi una minigonna potrebbe essere la mossa vincente. Brigitte ne sarebbe orgogliosa: ribellione e anticonformismo sono sempre stati i suoi cavalli di battaglia e l’hanno resa l’icona che è.

Più è vintage più ci piace, inoltre quest’estate si conferma ancora più prepotente l’egemonia del bikini a vita alta. Oltre al bikini si può osare con completini come questo sfoggiato da Brigitte: pantaloncino a quadri e top con scollo quasi a cuore. Il massimo sarà abbinarlo con delle sneakers basse: vietato eccedere infatti!

Hai detto righe? E righe siano. La classica t-shirt alla “marinaretta” sarà il punto nevralgico del guardaroba alla Brigitte.

https://www.instagram.com/p/Bo9RjXShDxB/

Infine il pantalone: strettissimo e a sigaretta, via libera con il colore e con le fantasie, quadretti, righe o fiori purché estroverso. Da abbinare con ballerine basse anche se la scarpa preferita di Brigitte era sicuramente il piede nudo: BB non si smentisce mai, una vera icona wild.

https://www.instagram.com/p/Bo-Pf_8Boze/

Avatar

Scritto da Natalina Ginsburg

Il film La Favorita ispira la moda Primavera/Estate 2019

Long bob

Long bob, quattro tendenze per il 2019: ad ognuna il suo stile