Lexus Design Award 2014

Al via la seconda edizione del concorso
In seguito al grande successo ottenuto nel  2013, Lexus lancia per l’anno prossimo la seconda edizione del Lexus Design Award, il concorso internazionale di design rivolto ai giovani designer provenienti da diversi settori, dall’architettura, al product design, alla moda.

How to Apply Curiosity (“come dar voce alla propria curiosità”) è il tema del Lexus Design Award 2014: riuscire ad applicare la propria curiosità in maniera creativa può dar vita a innovazioni straordinarie e, di conseguenza, a prodotti capaci di cambiare la vita dei consumatori.

Tra i candidati iscritti, saranno 12 i finalisti a essere selezionati da una giuria composta da 6 esperti che comprende professionisti di fama internazionale come: Paola Antonelli (Senior Curator at Museum of Modern Art di New York), Aric Chen (Curator of Design and Architecture presso il museo  M+ di Hong Kong), Toyo Ito (Architetto), Alice Rawsthorn (Design Commentator), Birgit Lohmann (Editor in Chief Designboom) e Tokuo Fukuichi (Executive Vice President di Lexus International).

2 dei finalisti avranno l’esclusiva opportunità di lavorare al fianco di designer di fama mondiale, la Game Designer statunitense Robin Hunicke e l’architetto taiwanese Arthur Huang, che faranno loro da mentori e che si occuperanno di supervisionare lo sviluppo dei progetti proposti dai vincitori.

I nomi dei finalisti saranno annunciati nei primi mesi del 2014. Tutti e 12 potranno poi presentare i rispettivi lavori all’interno della Lexus Exhibition Hall in occasione del Salone del Mobile 2014, che si terrà dall’8 al 13 aprile. L’anno scorso anche un talento nostrano, Rudy Davi, è entrato nella rosa dei 12 finalisti grazie al progetto KLAVA lamp, una lampada di grande versatilità che si può orientare in posizioni diverse a seconda delle esigenze, grazie a un preciso studio fisico-meccanico.

KLAVA lamp di Rudy Davi

Le iscrizioni dal sito www.designboom.com/competition/lexus-design-award-2014 termineranno il 15 ottobre 2013.

Avatar

Written by Chiara

Gran Premio d’Italia, un nuovo champagne

Il Rinascimento da Firenze a Parigi