Les Ambassadeurs celebra Reverso

Redazione
20/11/2011

La boutique Les Ambassadeurs di Lugano ha voluto recentemente festeggiare con un emozionante evento gli ottant'anni di Reverso, mito firmato Jaeger-LeCoultreche

Les Ambassadeurs celebra Reverso

Ottant’anni di un mitoNel lontano marzo del 1931 l’ingegnere parigino René Alfred Chauvot depositò il brevetto di un orologio rivoluzionario, in grado come egli stesso descrisse di “slittare lungo il proprio supporto e di potersi girare completamente su se stesso”.

Da questa concisa descrizione appare chiaro che stiamo parlando del Reverso di Jaeger LeCoultre, un simbolo di stile e raffinatezza che festeggia quest’anno 80 anni di storia.

Ottanta splendidi anni che la boutique Les Ambassadeurs di Lugano ha voluto recentemente festeggiare con un emozionante evento durante il quale i fortunati ospiti hanno potuto rivivere la storia del mitico segnatempo guidati da Jérôme Favier, International Sales Director di Reverso di Jaeger LeCoultre e Giovanni Frey, Direttore della boutique.

Curiosità e sorprese non sono mancate, tra le quali la presenza del pilota dell’Aston Martin Adrian Fernandez, che ha collaborato con Jaeger Le Coutre all’ideazione del nuovo Reverso Aston Martin DPS, decorato con i colori del Messico.

Ad impreziosire ulteriormente la serata l’emozionante presenza del maestro orologiaio di Jaeger LeCoultre, Christian Laurent, testimone dell’arte e della passione necessarie per creare un Reverso.

Attraverso un binocolare doppio, il maestro ha mostrato agli ospiti entusiati come avviene l’assemblaggio degli orologi di lusso più complicati e tutti i segreti tecnici di questi capolavori senza tempo.