Lena Dunham covergirl per Vogue

E’ ufficiale

Non rappresenta la covergirl canonica di Vogue, eppure pare sia stata corteggiata per mesi per apparire sulla celebre rivista patinata: sembra infatti che lo scorso ottobre, Anna Wintour abbia organizzato una cena in suo onore proprio per convincerla.

E il “diavolo”, anche questa volta, ce l’ha fatta: Lena Dunham sarà sulla copertina di febbraio di Vogue America, in uscita il 22 di questo mese.

Non a caso la Wintour nei giorni scorsi è stata avvistata alla festa di presentazione della terza stagione di Girls, la serie creata, diretta e interpretata dalla talentuosa 27enne.

Lena rappresenta per la Wintour un nuovo genere di modello, lontano dagli standard del magazine: formosa, tatuata e hipster, ma perfetta per attirare i lettori più giovani alla testata.

Una cover che fa discutere, tra chi pensa che un corpo come il suo non meriti una cover e chi invece sostiene che l’apertura di Vogue verso donne dalle forme meno canoniche sia un vero e proprio passo avanti ormai necessario.

Dopo Adele, un’altra celeb curvy parte alla conquista di Vogue!

Lena Dunham e Anna Wintour

Written by Monica

The Sartorialist per Domus Academy

Kate Middleton, primo compleanno da mamma