Le treccine afro tornano a farci sognare: from ’90 with love!

Decisamente comode da portare, permettono di creare dei look davvero unici intrecciandole a loro volta

Le treccine afro aderenti erano molto di moda negli anni ’90 e come tutti i trend che fanno storia, anche questo prima o poi doveva tornare nelle nostre grazie. In questa caldissima estate 2019 infatti sono tornate nuovamente di moda. Molte di noi, alle prese con il caldo infernale hanno optato per questa pettinatura, iper glam, iper comoda, e “semi-permanente”.

Decisamente comode da portare, permettono di creare dei look davvero unici intrecciandole a loro volta o semplicemente regalando qualche centimetro in più di capelli applicando delle extension.
Insomma, se state cercando un’acconciatura per una serata particolare e siete a corto di idee, le treccine afro aderenti potrebbero proprio fare al caso vostro. Fate attenzione, evitate di affidarvi a mani poco esperte se volete tenerle per più di una settimana, i capelli potrebbero risentirne moltissimo.


Come realizzare le treccine

Bellissime e super glamour, sono un po’ complicate da fare da sole, ma con un po’ di pazienza si può ottenere una capigliatura afro impeccabile,se avete i capelli corti applicate prima delle extension, in modo che il risultato sia perfetto.

#1 Occorrente

  • Pettine
  • Elastici trasparenti piccoli (se necessario)

#2 Procedimento

  • Pettinate i capelli e districate i nodi.
  • Dividete, poi, la capigliatura in 4 grandi ciocche: due laterali, una frontale ed una posteriore.
  • Lavorate una ciocca per volta dividendola in tanti microciuffi, per realizzare le treccine.
  • Partite a distanza di un centimetro dalla cute e intrecciate le piccole ciocche, in modo molto stretto e piatto,la particolarità di questo tipo di trecce è proprio il loro essere così strette
  • Procedere ciocca per ciocca fino a completare la testa.

#3 Durata

Le treccine durano in media fino a 6 mesi. In realtà se ben fatte e trattate con cura possono resistere molto di più, ma lasciarle per un tempo così prolungato potrebbe indebolire la cute e danneggiare i capelli, quindi è consigliabile scioglierle dopo qualche mese. Inoltre non spaventatevi se nel momento in cui le toglierete, noterete tantissimi capelli spezzati: si perde sempre qualche capello ogni giorno, quindi non è altro che un accumulo di capelli persi intrappolati per mesi nelle trecce.

Schiariture capelli Estate 2019: la tendenza più bella da sfoggiare al sole

Avatar

Scritto da Erika Barone

Kimono estate 2019: sostituisce la giacca ed è anche un perfetto mini-dress

Kimono estate 2019: sostituisce la giacca ed è anche un perfetto mini-dress

Como Lake Cocktail Week

Como Lake Cocktail Week: l’arte della miscelazione sul Lago di Como