Le ricette di Carlo Cracco, Rustica vegetariana

Lo chef interpreta le patatine San Carlo

Sopravvissuti al tour de force gastronomico di Pasqua 2014 e Pasquetta?

Se non siete totalmente paghi, ecco che vi diamo uno spunto per uno stuzzichino gustoso.

Dopo l’uovo di quaglia e l’hamburger di fassona, Carlo Cracco reinventa la Rustica® di San Carlo ma anche sé stesso.

Se qualche giorno fa vi avevamo proposto la ricetta della bruschetta “quasi classica”, ecco che lo chef porta sulle tavole i segreti di una versione vegetariana con al centro la leggerezza delle verdure e la croccantezza della patatina per eccellenza, “…la patata con pomodoro, sedano e arancia, quella vegetariana, per ricordare una vera e propria bruschetta”.

Rustica® vegetariana

Ingredienti per 4 persone
• Patatine Rustica® San Carlo
• 1 melanzana nera
• 2 pomodori
• 2 zucchine baby
• Sale
• Olio extravergine d’oliva

Preparazione
Tagliate ora le melanzane nel senso della lunghezza e incidetene la polpa con la punta di un coltello.
Conditele con olio e sale e cuocetele in forno a 180°C per 40 minuti circa. Una volta cotte, scavatene la polpa con un cucchiaio e tritatela sino ad ottenere una crema grezza e ruvida, a cui aggiungerete sale e pepe.
Tagliate anche le zucchine nel senso della lunghezza, ottenendo fettine di 2 mm circa, e sbollentatele in acqua salata bollente per 30 secondi circa. Raffreddatele quindi in acqua e ghiaccio e conditele con sale e olio.
Componete infine la Rustica® con una quenelle di crema di melanzana, una fettina di zucchina una rondella sottile di pomodoro.
Sbollentate i pomodorini interi per dieci secondi in acqua bollente. Quindi passateli in acqua e ghiaccio e, una volta scolati, tagliateli a fettine e metteteli a seccare in forno a 40/50°C.

Carlo Cracco - Rustica® vegetariana

Written by Francesca

Louis Vuitton riconferma Michelle Williams

Giornata della Terra 2014