Le più belle barbe di Hollywood – e come puoi averne una

Una delle tendenze maschili del momento a livello mondiale è la barba. Essa è un tratto di mascolinità per eccellenza, l’ultimo grido della moda. Ed infatti anche molte delle celebrità più famose al mondo hanno preferito sfoggiare le loro barbe, non solo per adattarsi bene ad un ruolo in un film ma anche nella vita quotidiana. In ogni caso che sia corta o lunga, che sia ben curata o una barba da vero vagabondo, è un vero must di fascino.

Ecco alcuni tra gli attori hollywoodiani più famosi per le loro barbe.

Hugh Jackman

Il noto attore australiano, famoso soprattutto per la sua interpretazione del mutante Wolverine in X-Man, è uno degli attori che innegabilmente si è contraddistinto di più proprio per la barba.
Egli già con il suo stile Wolverine rese popolare lo stile basettoni doppi.
Ma Hugh Jackman per diversi anni si è mostrato con una barba più spessa e piena, ed è per questo che è diventata uno dei tratti del suo personaggio, che lo hanno reso ancor di più un’icona del cinema di Hollywood.
Anche se quello di Wolverine è stato probabilmente il suo miglior stile.

Chris Hemsworth

L’affascinante Christopher Hemsworth ha raggiunto la fama internazionale con il suo ruolo del dio Thor nei film del marvel cinematic universe.
La sua barba piena e dalla lunghezza non esagerata, ha contribuito a donargli un aspetto virile e super affascinante.

Jason Momoa

Il famoso attore statunitense di origini hawaiane, è conosciuto principalmente per il suo ruolo nella serie Stargate Atlantics o nel Trono di Spade.
L’aspetto trasandato con i capelli lunghi e la barba lunga e folta lo rende uno degli attori con l’aspetto più virile e naturale tra tutti.

Bradley Cooper

Bradley cooper è un attore, sceneggiatore, regista e produttore cinematografico statunitense, diventato famoso dopo una serie di film commerciali, per la sua interpretazione nei film una notte da leoni.
Questo famoso attore dallo sguardo penetrante ha fatto scalpore più volte col suo look da vero uomo, con la barba.
La sua barba folta e lunga, ma curatissima, con l’abbinamento di capelli medio-lunghi, ha contribuito a renderlo un vero e proprio Sex Symbol.
Questo mix perfetto, che nel suo ultimo film “A star is born” con il quale ha fatto il suo debutto da regista, è riuscito ad esercitare ancora una volta forte attrazione sul pubblico femminile.

Alcuni consigli per curare la propria barba

Se stai pensando di far crescere la tua barba come i nostri divi di Hollywood allora dovresti per prima cosa prendertene cura nel modo giusto.
Ecco alcuni passi da seguire:

  1. Una delle cose principali che dovresti tenere a mente , è che avere la barba lunga non significa eliminare la rasatura dalla tua vita.
    Al contrario, affinché essa abbia un aspetto estetico positivo, devi modellarla e raderla in modo che abbia una lunghezza uniforme ed uno stile ben definito.
    Pertanto è consigliabile investire in un paio di forbici ed un regolabarba che ti aiuteranno a tenerla in ordine.
    Puoi affidarti a questa guida per scegliere un regolabarba adatto alle tue esigenze.
  2. Gli esperti sanno sempre di più. Se non sai come prendersi cura della tua barba, sarà meglio andare da un barbiere, che può impostare la forma ed il taglio desiderato. Magari puoi farti dare consigli utili per curarla da solo a casa, in modo da non doverti recare lì tutte le settimane.
  3. Come per i capelli, la barba dovrebbe essere pettinata. Dopo aver fatto la doccia e prima di uscire di casa, lavati la barba e pettinala in da tenerla sistemata ed in ordine.Un’apposita spazzola e olio da barba in questo caso possono dare una mano.
  4. Un’igiene corretta è essenziale: lava la tua barba ogni due giorni utilizzando un shampoo apposito, o in alternativa uno neutro. Questo aiuta anche a prevenire il prurito tipico delle fasi iniziali della crescita.
Avatar

Scritto da luigipallucca

Irina Shayk come Hera: la mitologia greca che ritorna

Mascara colorato: la nuova tendenza make up Estate 2019