Le partecipazioni di nozze: tutti i consigli per realizzare inviti impeccabili

Le partecipazioni sono elementi indispensabili quando si organizza un matrimonio.

Non costituiscono soltanto dei semplici inviti: sono un vero e proprio biglietto da visita della cerimonia stessa, emblema di attenzione e di cura per i dettagli. Rappresentano, in un certo qual modo, la prima impressione che gli ospiti hanno dell’evento, e vanno dunque realizzate con la massima scrupolosità.

Leggi i nostri consigli per la creazione di splendide partecipazioni di nozze! Con questi suggerimenti non sarà difficile portare a termine un compito così importante. Le partecipazioni sono essenziali, e diventano ancora più speciali con una grafica personalizzata.

Le componenti fondamentali di una partecipazione di matrimonio

In una partecipazione di nozze non possono mancare:

  • i nomi e i cognomi degli sposi;
  • luogo e indirizzo in cui si svolgerà il matrimonio (magari con qualche piccola indicazione, molto concisa, per coloro che non sono pratici della zona);
  • giorno, mese, anno e ora della cerimonia;
  • l’indirizzo della casa dei futuri coniugi, ed eventualmente il numero di telefono (o gli indirizzi e i numeri di telefono, se si vive ancora separati).

Completa il tutto una breve frase significativa: un’esortazione a prendere parte al ricevimento e al rinfresco.

Un tocco di originalità

Una partecipazione di nozze deve essere originale, diversa da tutte le altre. È infatti necessario che rispecchi gli sposi, i loro interessi, la loro premura nei confronti degli ospiti.

Che ne pensi, per esempio, di una partecipazione con tanto di video in realtà aumentata? Sì, questo è possibile grazie a soluzioni moderne come l’app di magicmoment.wedding: in parole povere, tutti gli invitati scaricano l’applicazione sul proprio smartphone e la utilizzano per inquadrare la partecipazione. Quest’ultima si trasforma in un video, come per magia!

Una trovata del genere di certo susciterà l’ammirazione di tutti i tuoi amici e parenti. Alla fine del video, è facile confermare la partecipazione con un unico clic. Le notifiche arriveranno agli sposi tramite e-mail: un procedimento smart, rapido e agevole per un matrimonio indimenticabile.

Tra l’altro, hai l’occasione di predisporre non uno, bensì due video – uno che viene mostrato prima delle nozze, e l’altro che ne ripercorre dopo ogni momento saliente. Ci vuole davvero poco per usufruire di questa possibilità, contattando i rivenditori autorizzati della app magicmoment.wedding.

Lo stile della partecipazione di nozze

Le partecipazioni di matrimonio devono essere in linea con lo stile della cerimonia. Devono, cioè, anticipare l’evento: attraverso il biglietto, la busta e così via.

Ci sono varie tipologie di matrimonio. Esso può essere shabby chic, americano, bohemienne, medioevale, classico, e chi più ne ha più ne metta. C’è bisogno di partecipazioni coerenti con la tematica principale: per esempio, quelle shabby chic saranno di stampo vintage con cartoncini kraft e interni avorio. Quelle ispirate al Medioevo potrebbero essere in carta pergamena, con un font corsivo e sigillo ad hoc. Le idee sono tante!

La busta

Abbiamo detto che la busta è un elemento importantissimo delle partecipazioni di nozze. Sulla sua superficie sono riportati i recapiti del destinatario: nome, cognome e indirizzo. Il tutto è da intestare a mano, con grafia elegante e con estrema meticolosità.

Non adoperare titoli di studio, come Dott. o Prof., bensì solo le tradizionali formule (Sig., Sig.ra, Sig.rina ecc). Se sulla busta è indicata la famiglia in generale, tutti i membri saranno invitati al matrimonio.

Come e quando spedire la partecipazione

Il galateo vuole che la partecipazione sia consegnata a mano o inviata per posta: non deve essere assolutamente mandata per e-mail, o almeno non soltanto con questa modalità. È possibile servirsi di una partecipazione digitale, ma sempre in associazione a quella cartacea.

Quando si spedisce la partecipazione? Ti suggeriamo di non aspettare troppo: in media, circa tre mesi prima delle nozze. Gli ospiti avranno il tempo di organizzarsi, di provvedere al regalo e così via.

La frase di invito

Come già abbiamo evidenziato, sul biglietto all’interno della busta c’è spesso una frase breve. C’è chi opta per quelle di base (“saranno felici di festeggiare con Voi” o simili) e chi propende, al contrario, per qualcosa di personalizzato.

La decisione è a discrezione della coppia. Ciò che conta è che l’insieme risulti armonioso, raffinato ma semplice, senza troppi fronzoli e naturalmente con un tocco di romanticismo.

Written by Redazione

Louis Vuitton apre il suo primo pop up store in un esclusivo resort in Sardegna

Ravvivare la propria relazione di coppia: consigli per farlo