Luxgallery > Fashion > Modelle e Modelli > Le muse di Karl Lagerfeld: da Ines de la Fressange a Kendal Jenner

Le muse di Karl Lagerfeld: da Ines de la Fressange a Kendal Jenner

Diventare la musa di uno dei più importanti creativi del fashion system non è propriamente una cosa che accade tutti i giorni. Lo sanno bene le modelle, le attrici e le Star (tra cui anche alcuni uomini) che hanno incrociato la strada del grande Karl Lagerfeld, il “kaiser” dei creativi di moda scomparso ieri dopo una breve malattia. Dalla modella francese Ines de la Fressange alla neo-supermodel Cara Delevingne, passando da star di Hollywood quali Diane Kruger, Julianne Moore, Tilda Swinton, Kristen Stewart, per finire con popstar del calibro di Miley Cyrus, il Pantheon di Lagerfeld è un tempio della bellezza e dell’eccentricità, quella che lui ostentava con naturalezza e che inevitabilmente ricercava nelle sue muse. Nel lungo elenco abbiamo selezionato cinque nomi che rendono bene l’idea di quale fosse il rapporto di “kaiser Karl” con le sue muse

Ines de la Fressange

Molti non la ricorderanno, peccato per loro. Ines de la Fressange è stata una modella di culto negli anni in cui Lagerfeld ha rivoluzionato Chanel. Proprio con la celebre maison francese Ines firmò un contratto di esclusiva: dal 1980 e per nove lunghissimi ed intensi anni ha calcato le passerelle di tutto il mondo indossando le collezioni prodotte da kaiser Karl.  Nel 1989 la rottura con la maison, si dice per via della scelta di Ines di interpretare il ruolo di Marianne, personificazione della Repubblica francese. Lagerfeld  si contrariò a tal punto da dichiarare che “Marianne è simbolo di provincialismo e che lui non intendeva vestire dei monumenti”.

Vanessa Paradis

La francesina classe ’72 nasce come attrice e modella prima di lanciarsi definitivamente nel mondo della musica e finire per diventare (solo per un breve periodo) la fidanzata di una rockstar come Lenny Kravitz e quindi la compagna di Johnny Depp per ben 14 anni. Incrocia Lagerfeld nel 1991, quando diventa testimonial di Chanel e diventa famosa in tutto il mondo come volto-simbolo del profumo Coco.

Cindy Crawford

La supermodel che tra poco compirà 53 anni ha incrociato molte volte in passerella kaiser Karl, che non era immune al suo straordinario fascino. “Il tuo talento e la tua incredibile voglia di vivere mancheranno a tutti noi che amiamo la moda”, ha scritto Cindy Crawford sul suo profilo Instagram.

Claudia Schiffer

Non poteva mancare nel Pantheon di Karl la bellissima Claudia Schiffer, modella simbolo dell’era di maggior splendore di Lagerfeld. “Karl era la mia polvere magica, mi ha trasformato da una timida ragazza tedesca in una supermodella”, ha scritto su Instagram Claudia.

Kendall Jenner

Kendall Jenner ha fatto il suo debutto sulla passerella di Chanel nell’autunno del 2014 e la allora diciannovenne modella non è mai più stata lontana dai pensieri di Karl. Per ricordare il kaiser scomparso la modella ha pubblicato su Instagram un video in cui sfila vestita da sposa, una sposa che definire anticonformista è quasi superfluo: “Che onore essere stata la tua sposa, che onore esserti stata amica. Rip Karl”, ha scritto Kendall a commento del bellissimo filmato.