Le modelle emergenti che parteciperanno alla Milano Fashion Week 2019: attenzione alle InstaModels

La Milano Fashion Week è alle porte, la curiosità è tanta, anche per quanto riguarda le modelle che parteciperanno al fashion event. Se in passato c’erano le super Top Models adesso ci sono quelle che vengono definite “InstaModels” ad arrivare direttamente sulla passerella degli eventi più importanti del mondo della moda. La più pagata attualmente è Kendall Jenner, con circa 22 milioni di dollari l’anno, più della famosissima Gisele Bundchen, e lo conferma Forbes. Ma non dimentichiamo la bellissima Vittoria Ceretti, 20 anni, orgoglio tutto italiano, che non ha niente da invidiare alle sue colleghe americane: infatti è in vetta alla lista delle #TOP50 più ricercate al mondo. Ma nuove promesse potrebbero rubare il posto alle già affermatissime InstaModels e sono: Cara Taylor, Birgit Kos, Fran Summers.

Vittoria Ceretti e Kendall Jenner

Birgit Kos

Birgit Kos caschetto biondo e occhi ghiaccio, nata e cresciuta a Monaco, in Germania, svetta sulle classifiche dell’alta moda grazie alla vittoria del prestigioso concorso Elite Model Look del 2010. Da lì il via per la scalata del successo, Birgit Kos ha diretto campagne per Versace, Chloé, Miu Miu e Stella McCartney e si è anche laureata in modellistica. La modella inoltre ha dichiarato in un’intervista fatta da Net-a-porter che: ‘’Come modella, se decidi di allontanarti dai social media, corri il rischio di danneggiare la tua carriera, dato che molti clienti cercano quella promozione extra. A volte trovo difficile cercare di capire cosa e quanto spesso dovrei postare. Cercare di trovare l’equilibrio e di mantenere la privacy e mostrare alla gente il tuo mondo può essere difficile’’. Perché la difficoltà delle modelle di oggi sta proprio nel mantenere il successo attraverso i social e risulta a volte più importante di calcare le passerelle.

La modella Birgit Kos
Birgit Kos nella campagna pubblicitaria di American Manhasset

Cara Taylor

Cara Taylor, caschetto rosso e occhi blu, nata e cresciuta in Alabama, ha una madre americana e un padre britannico ma attualmente vive a New York. Calca le passerelle dell’alta moda grazie allo stilista Alexander Wang che ha notato l’allora Cara 16enne in una foto su Instagram. In un’intervista fatta su Vogue America Cara Taylor dichiara: «Onestamente è così strano perché non indosso il trucco e probabilmente non lo farei mai se non avessi iniziato a fare la modella. Vedermi in tutti questi modi diversi mi sorprende ancora, a volte guardo una foto e sono tipo, “Chi è? È sexy! “È incredibile come tutti i truccatori e gli hair stylist possano trasformarti in questa persona diversa». Perché il segreto del successo di questa InstaModel è stata proprio la sua bellezza acqua e sapone che ha conquistato Prada, Chanel, Versace e chi più ne ha ne metta.

La modella Cara Taylor
Sfilata di Loewe 2018 Cara Taylor

Fran Summers

Fran Summers, caschetto biondo frangia e occhi celesti, è una modella made in England più precisamente nello Yorkshire. È stata scoperta casualmente nel centro commerciale Westfield di Londra all’età di 15 anni da una truccatrice per MAC, che l’ha portata a Storm Model Management il giorno successivo. Fran Summers ha detto a Vogue che le è stato offerto un contratto “sul posto” quando è entrata nell’agenzia. È una delle modelle più richieste per la passerella della Milano Fashion Week 2019. Su Instagram conta 47,5 mila followers, è una vera InstaModel, e non vediamo l’ora di vederla sfilare sulle passerelle milanesi insieme alle sue colleghe Cara Taylor e Birgit Kos.

La modella Fran Summers
Campagna pubblicitaria 2019 Burberry Fran Summers
Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Come vestirsi per farsi fotografare alla Milano Fashion Week: una guida pratica

baldassarre veneto cucina

Aqua Crua a Barbarano Vicentino: chef Giuliano Baldessari presenta il nuovo menu “Frammento”