Le fiere d’arte più quotate

Artissima al quinto posto
Ogni novembre, Torino assurge a capitale italiana dell’arte contemporanea.

Artissima porterà anche quest’anno negli spazi dell’Oval, un padiglione dall’originale taglio architettonico realizzato in occasione dei Giochi Olimpici di Torino 2006, un’importante selezione di gallerie di fama mondiale.

Dall’8 al 10 novembre 2013 aprirà le porte la 20esima edizione della fiera che si è aggiudicata in questi giorni un prestigioso riconoscimento internazionale.

La kermesse piemontese conquista infatti un lusinghiero quinto posto nella classifica delle fiere d’arte più accreditate a livello internazionale messa a punto dagli analisti del Skate’s Art Market Research di New York.

La ricerca dell’associazione non profit, volto a dare un supporto analitico all’intero settore a livello globale, prende in considerazione le 30 fiere ritenute più importanti su un totale di 200 appuntamenti mondiali.

I fattori presi in considrazione sono gli anni di attività, il numero di gallerie partecipanti, il numero di visitatori e la reputazione misurata in base alla capacità della manifestazione di influire sui prezzi e di aumentare la visibilità degli artisti.

Guida la top 10 Art Basel (con 300 gallerie, 65 mila visitatori nel 2012 e un punteggio massimo di 10 per quanto attiene la reputazione), seguita da Tefaf, Paris Photo, Fiac e appunto la nostrana Artissima che si lascia alle spalle Art Basel Miami Beach, Arco Madrid, Frieze London, Art Cologne e Arte Fiera a Bologna.

Avatar

Written by Chiara

H&M sfila a Mode à Paris

Balenciaga autunno inverno 2013-2014