Le cinque regole dell’eleganza secondo Alberta Ferretti

Il segreto sta nel saper abbinare semplici ma preziosi capi valorizzando la propria personalità con accessori di stileLe sue collezioni sono chic e lei è un mix di esplosività e animo romantico.
I suoi abiti sono amati da donne di tutte le età e da star di tutti i tempi.
Alberta Ferretti racconta da sempre l’eleganza femminile senza eccessi, ma dai particolari raffinati e dal gusto inconfondibile che sanno valorizzare le forme e colorare le personalità.

Nel quotidiano però si sa che il rischio di cadere nel banale o essere fuori luogo è sempre in agguato. La stilita ha perciò stilato una lista di capi must have che vi eviteranno di sbagliare la vostra mise in ogni circostanza in vacanza come in ufficio, a un incontro con le amiche o ad un primo appuntamento.
Per essere sempre eleganti bastano quindi cinque regole d’oro:
Scarpe platform, insieme a infradito e tacco alto;
Il trench, da usare sia di giorno sia di sera;
Il tailleur, ideale in ufficio;
La camicia, meglio se bianca, un vero passepartout, da abbinare a gonne o pantaloni;
L’abito, uno in jersey per il giorno e uno in chiffon per le occasioni piu’ mondane.

Avatar

Written by Francesca

Ipsos Reid per BlackBerry

Il Pellicano