Le celebrità più pagate del 2012

L’ultima classifica di ForbesNonostante abbia guadagnato 125 milioni di dollari in meno rispetto allo scorso anno, Oprah Winfrey occupa per la quarta volta consecutiva il primo posto della classifica delle celebrità più pagate del mondo.

La rivista Forbes ha stimato che la regina dei talk-show americani nel periodo da maggio 2011 a maggio 2012 abbia portato a casa “solo” 165 milioni.

Al secondo posto il regista di “Transformers”, Michael Bay con soli 5 milioni in meno rispetto all’imprenditrice afroamericana, guadagnati per lo più per l’ultimo episodio della saga e per le percentuali sulla vendita di giocattoli e merchandising ispirati alla pellicola.

Terza posizione per Steven Spielberg con un utile di 130 milioni, in parte sostenuto dai proventi dei suoi film che vengono trasmessi in tv più e più volte in tutto il mondo, da una percentuale delle vendite dei biglietti del parco di divertimenti Universal Studios, dai guadagni della DreamWorks e ovviamente dal suo stipendio come regista.

Jerry Bruckheimer, produttore noto per blockbuster d’azione come i cinque episodi della saga “Pirati dei Caraibi” è al quarto posto con 115 milioni, seguito dal rapper, produttore discografico e imprenditore Dr Dre con 110 milioni dollari.

Poi, in ordine, ecco il produttore cinematografico Tyler Perry, il re della radio a stelle e strisce Howard Stern e lo scrittore americano James Patterson.

George LucasChiudono la top ten George Lucas, regista delle saghe di Guerre Stellari e Indiana Jones e Simon Cowell, ideatore di due format televisivi di successo come X Factor e American idol.

1. Oprah Winfrey: 165 milioni di dollari
2. Michael Bay: 160 milioni di dollari
3. Steven Spielberg: 130 milioni di dollari
4. Jerry Bruckheimer: 115 milioni di dollari
5. Dr. Dre: 110 milioni di dollari
6. Tyler Perry: 105 milioni di dollari
7. Howard Stern: 95 milioni di dollari
8. James Patterson: 94 milioni di dollari
9. George Lucas: 90 milioni di dollari
10. Simon Cowell: 90 milioni di dollari

Avatar

Scritto da Monica

Expo 2015 al Festival di Venezia 2012

IFA 2012