L’Autunno Inverno 2008 secondo Moncler

Colori brillanti e lucidi, forme accattivanti e innovative il lusso del “Made in Europe” per la neve e la città
Moncler per l’Autunno-Inverno 2008 punta al restauro.
Il piumino nato a Clermont rivisita modelli storci promuovendo il nylon Laquè e la piuma di primissima scelta e impreziosendo le linee con dettagli innovativi.
Coloratissime e grintose le giacche diventano accessori giusti e raffinati per la montagna così come per la città.

Quando pensa a lui Moncler racconta uno stile classico ma mai veramente rigoroso.
La variante Double face, in nylon lucido ed opaco, per avere la possibilità di essere sportivi di giorno ed eleganti la sera senza passare da casa, il montgomery di piuma nero per esploratori da alta quota, la giacca da motociclista con zipstop di sicurezza o la field jacket metropolitana di matrice tecnica sky.
Quando pensa a lei Moncler torna agli anni 50. Nylon laccato lavorato in modo da acquistare la terza dimensione. Grafismi a contrasto, effetti  optical accessori e forme sofisticate.
Il nero è usato per fare da contrasto a colori vitaminici.
Giacche alla Audrey Hepburn in “Breakfast at Tiffany” o cappotti ispirati alla Catherine Deneuve  in “ Bel de Jour”.

www.moncler.it

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Omega De Ville Co-Axial Chronograph Ladies’ Limited Edition

Natale: regali da sogno