Laura Biagiotti e l’orgoglio nazionale

Redazione
28/02/2011

Laura Biagiotti e l’orgoglio nazionale

Autunno inverno 2011-2012
A Milano Moda Donna non poteva mancare Laura Biagiotti, che ha presentato una collezione autunno inverno 2011-2012 ispirata all’orgoglio nazionale e all’importanza del made in Italy per l’economia del paese. A partire dai colori predominanti in passerella, il bianco, colore simbolo della casa, il rosso garibaldino e il grigio carbonaro. Suggestioni risorgimentali per un inno alla moda e alla figure femminili che contribuiscono alla grandezza dell’Italia.

Al centro della scena la maglieria, tra abiti di cashmere leggerissimi, il poncho “Anita”, tuniche drappeggiate, giacche simili a sciarpe. Non manca uno dei must have della prossima stagione fredda, la pelliccia colorata. Irrinunciabile il completo da amazzone con la camicia e i pantaloni alla zuava. In scena rivisitazioni e contaminazioni.

La sera, vede protagonisti abiti lunghi bianchi impreziositi da decori argento e dorati.

Ai piedi spiccano stivali da equitazione alti al ginocchio con tacco alto e sperone o tronchetti associati agli abiti da sera. Occhiali sfumati con lenti degradè velano lo sguardo insieme al cappello da uomo.

A conclusione della sfilata la stilista, assieme alla figlia, ha attraversato la passerella indossando la sciarpa tricolore che la accompagna da vent’anni per sentirsi a casa in qualunque posto si trovi. Un omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia.