Lanvin Eyewear

Monica
03/11/2011

Da dicembre 2011 saranno disponibili le nuove collezioni eyewear nate dalla collaborazione di De Rigo Vision S.p.A e Lanvin, la maison guidata da Alber Elbaz

Lanvin Eyewear

Accordo con De Rigo Vision S.p.A

Ormai Natale è alle porte ed è già caccia al regalo perfetto.

Ecco un’idea: dal prossimo dicembre saranno disponibili le nuove collezioni eyewear nate dalla collaborazione di De Rigo Vision S.p.A, una delle società leader nel settore dell’occhialeria di alta gamma, e Lanvin, la storica maison francese guidata da Alber Elbaz.

Si tratta di occhiali dalle montature geometriche, soprattutto tonde e squadrate, realizzate con materiali preziosi come la pelle stampata animalier e il corno, e le applicazioni di cristalli e pietre, in contrasto con il design industriale di grosse viti a vista, nei colori metallici come bronzo e canna di fucile e nelle lenti fumé.

Elegante il logo della maison ri-disegnato a mano dallo stesso Elbaz inciso in trasparenza su lenti sfumate.

I due marchi già a luglio avevano annunciato l’accordo di licenza per il design, la produzione e distribuzione mondiale della collezione di occhiali da vista e da sole a marchio Lanvin, ma la linea è stata presentata solo nei giorni scorsi nella boutique della Griffe di via Spiga a Milano.

Michele Aracri, Amministratore Delegato di De Rigo Vision S.p.A., ha affermato in merito all’esclusiva partnership: “Siamo molto orgogliosi di iniziare questa nuova ed entusiasmante collaborazione con un marchio prestigioso come Lanvin, sinonimo di eleganza, raffinatezza ed alta ricerca stilistica. Siamo pronti a realizzare, con la guida creativa di Alber Elbaz, nuovi progetti di eyewear all’insegna del più alto livello qualitativo e di esclusive tecniche di lavorazione.”

Gli occhiali Lanvin saranno distribuiti attraverso la rete vendita di De Rigo Vision, che comprende i più prestigiosi negozi di ottica e i department store del mondo, oltre che ovviamente nelle boutique della Griffe simbolo del lusso made in France.

Anche Thierry Andretta, Chief Executive Officer di Lanvin, è entusiasta dell’accordo: “Siamo lieti di annunciare questa collaborazione perché crediamo nella grande potenzialità di trasferire la nostra creatività, il nostro DNA e il nostro patrimonio artistico a De Rigo e quindi al mondo dell’occhialeria. Affronteremo questa collaborazione con un prodotto forte, riconoscibile, caratterizzato dell’eleganza che da sempre contraddistingue Lanvin; maison raffinata, senza tempo e con un sorprendente livello di qualità e artigianalità”.

Lanvin va così ad unirsi agli altri brand di cui De Rigo ha acquisito la licenza come Blumarine, Celine, Chopard, Ermenegildo Zegna, Escada, Fila Eyewear, Furla, Givenchy, Loewe, Tous e Victor Hugo e ai marchi propri come Police, Sting e Lozza.