Murcielago, la potenza al potere

La nuova Lamborghini

Botta e risposta tra Ferrari e Lamborghini per la sfida in corso tra le due case automobilistiche, entrambe impegnate nel produrre la sportcar più veloce e potente del mondo. Dopo il lancio della nuova Ferrari 599 GTB Fiorano, che ha riportato a maranello il primato della velocità massima (e il rapporto peso/potenza) la casa del toro risponde a quella del cavallino rampante con l’ennesimo gioiello di tecnologia meccanica ed eletronica: Murcielago.

Due sono gli elementi che colpiscono immediatamente chi osserva per la prima volta la nuova Lamborghini:la prima è il nuovo singolo tubo di scarico, enorme da sembrare la turbina di un aereo; la seconda è sicuramente il nuovo motore V12 da 6,5 litri, completo di coperchi delle teste color oro e ora visibili grazie alle ferritoie di ventilazione fatte in vetro.

Il motore

L’ultima generazione del V12 prodotto dalla casa del toro discende direttamente da quello della mitica Miura, con la corsa e l’alesaggio aumentati: il risultato è un incremento della cilindrata da 6,2 a 6,5 litri, con il picco di potenza che passa da 579 CV a 7.500 giri, fino ai 640 potentissimi cavalli a 8.000 giri del nuovo propulsore. Più contenuto l’aumento della coppia massima: ora è di 660 Nm a 6.000 giri (prima era di 650 Nm a 5.400 giri).
Sono state realizzate nuove testate, oltre a un collettore modificato ad aspirazione variabile che offre tre diverse lunghezze del tubo di aspirazione per consentire un miglior afflusso dell’aria, mentre due nuovi cervelli elettronici controllano la mappatura del motore.
Fra le due bancate di aspirazione è stata inserita una copertura in fibra di carbonio con una placca quadrata, in alluminio, collocata in posizione centrale, dove si può leggere: ‘V12 6,5L Ordine di accensione 1, 7, 4, 10, 2, 8, 6, 12, 3, 9, 5, 11’.

Le linee

Per migliorarne l’aereodinamica, Murcielago è stata modificata nella scocca, ma il risultato finale conserva le caratteristiche del design ideato da Luc Donckerwolke, l’uomo che la progettò.
Sono state modificate le prese d’aria, che corrono lungo i logheroni sottoporta:
quella a sinistra contiene il radiatore dell’olio, ingrandito per poter servire il motore più grosso, completo di un nuovo sfiatatoio collocato davanti al passaruota posteriore, in maniera da impedire che si riempia di aria calda. Sulla destra, invece, la presa d’aria non ha bisogno di essere così grande, dal momento che non deve contenere alcun radiatore, e per questo motivo le sue dimensioni sono ridotte.
I nuovi strabilianti cerchi in alluminio con i raggi di lunghezza disuguale, l’abitacolo presenta una console centrale, incentrata sul guidatore, i sedili sono trapuntati in pelle a forme romboidali e la console si estende fino a ricoprire l’interno del tettuccio.

Il primato

Anche se la nuova Murciélago pesa ben 1.665 kg (15 kg in più della vecchia), la casa automobilistica emiliana dichiara che il tempo per il passaggio da 0 a 100 km/h è sceso da circa 4,0 secondi a soli 3,4 secondi, come nel caso della Fiorano Enzo. Meno paritetici, invece, i valori delle due automobili per quanto riguarda la velocità massima: Murcielago raggiuge quota 340 contro i ‘soli’ 330 km/h della supercar concorrente.

SCHEDA TECNICA
MURCIÉLAGO LP640
Motore: 12 cilindri a V di 60°
Collocazione: centrale, longitudinale
Cilindrata: 6.496 cc
Testata: lega di alluminio, dohc, quattro valvole per cilindro, fasatura variabile
Alimentazione ed accensione: multipoint, gestione elettronica del motore LIE Lamborghini
Potenza: 640 CV @ 8.000 giri
Coppia: 660 Nm @ 6.000 giri
Trasmissione: manuale a sei velocità oppure sequenziale ‘e-gear’, trazione integrale
Sospensioni: doppi triangoli, molle elicoidali, ammortizzatori a gas e barra stabilizzatrice
Sterzo: a cremagliera con rapporto variabile, servosterzo idraulico
Freni: autoventilanti, ant. da 380 mm con pinze a 8 pistoncini, post. da 355 mm e pinze a 4 pistoncini
Ruote: anteriori 8,5×18′, posteriori 13×18′
Pneumatici: Pirelli 245/35ZR18 ant., 335/30ZR18 post.
Peso: 1.665 kg
Rapporto potenza/peso: 384 CV/tonnellata
0-100 km/h: 3,4 secondi (dichiarata)
Velocità: 340 km/h (dichiarata)

Il sito Lamborghini

Avatar

Written by Redazione

Exclusive Card firmata dal MiMa

Bellezza preziosa