Lamborghini Gallardo LP560 a Ginevra

Presentato in anteprima mondiale il restyling della Lamborghini più prodotta della storia

Non poteva mancare al Salone di Ginevra 2008 la Lamborghini, che lancia la Gallardo LP 560-4, dove “560” sta per la nuova potenza e 4 per la trazione integrale, restyling di una delle vetture della casa di Sant’Agata Bolognese di maggiore successo.

Il motore è un 10 cilindri a V di 5200 cc a iniezione diretta stratificata che arriva a una potenza di 560 Cv a 8000 1/min.

Grazie ai 40 CV in più e alla riduzione di peso di 20 Kg aumentano le prestazioni: la velocità massima è di 325 km/h mentre la vettura arriva da 0 a 100 Km/h in 3,7 secondi e a 200 km/h in 11,8 secondi. Non ultimo particolare, i consumi e le emissioni di CO2 sono diminuiti del 18%.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Le case eco-sostenibili in un libro

I ciucci brillano con gli Swarovski