Lamborghini, boom di aperture

Corre l’espansione commerciale della casa del Toro

Possono continuare i festeggiamenti in casa Lamborghini.

Quest’anno l’azienda di Sant’Agata Bolognese oltre a celebrare il mezzo secolo di storia può brindare a una lunga serie di nuove aperture.

Il marchio del Toro ha inaugurato, nel giro di soli 10 giorni, ben 4 concessionari in 3 continenti diversi: in Europa a Pangbourne (Gran Bretagna), in Asia a Nuova Delhi (India) e ad Aoyama (Giappone), in America a Vancouver (Canada).

Con le aperture dei giorni scorsi Lamborghini è oggi presente in 45 Paesi con 124 concessionari che passeranno a 130 entro la fine dell’anno: sono in programma nei prossimi mesi 6 opening, in particolare in Europa dell’Est.

Stephan Winkelmann, Presidente e AD di Automobili Lamborghini, a proposito delle 4 inaugurazioni dei giorni scorsi, ha dichiarato: “lo sviluppo della rete commerciale è uno dei principali asset strategici per la crescita della nostra azienda. Dall’inizio del mio incarico nel 2005, nel giro quindi di soli 9 anni, la presenza del marchio Lamborghini nel mondo è triplicata. Siamo oggi un’azienda globale e puntiamo ad esserlo ancora di più. Il 2014 ci vedrà impegnati a tagliare il nastro di altri concessionari, da cinque a dieci nuovi, con l’obiettivo di essere presenti su 50 mercati mondiali. Al contempo esploreremo nuove regioni tra cui il Sud America, dove al momento siamo presenti solo in Brasile. La rete commerciale dovrà essere ancora più capillare di adesso, pronta e ben organizzata in vista delle importanti novità prodotto che presto arriveranno”.

Stephan Winkelmann

Avatar

Written by Chiara

La casa di Lenny Kravitz a Parigi

Scarlett Johansson è la più sexy del mondo