Lafayette acquisisce Printemps?

Francesca
27/12/2012

La miliardaria francese Ginette Moulin, proprietaria delle Galeries Lafayette storico competitor Printemps, sarebbe interessata all'acquisto dei grandi magazzini oggi di proprietà del gruppo Deustche bank e di Maurizio Borletti

Lafayette acquisisce Printemps?

In corsa anche il gruppo cinese Wanda

Il 2012 finisce con interessanti indiscrezioni sul futuro del department store francese Printemps.

Se è di metà dicembre la notizia che gruppo cinese Wanda, colosso immobiliare da 18 miliardi di euro di fatturato, sarebbe disposto a versare circa 1,6 miliardi di euro per l’acquisizione, un altro pretendente si è fatto avanti in questi ultimi giorni dell’anno.

La miliardaria francese Ginette Moulin, proprietaria delle Galeries Lafayette storico competitor Printemps, sarebbe infatti interessata all’acquisto.

La holding capitanata dalla Moulin starebbe, infatti, preparando un’offerta di acquisto per i grandi magazzini controllati al 70% dai fondi Rreef del gruppo Deustche bank e per il restante 30% da Maurizio Borletti, ai quali fu ceduta nel giugno 2006.

Se dovesse andare a buon fine l’offerta delle Galeries Lafayette si darebbe vita a un polo distributivo da 5,3 miliardi di euro.

Non ci resta che attendere le prossime settimane per scoprire gli ulteriori sviluppi. In palio c’è la possibilità di diventare il primo polo distributivo del territorio francese, occhi aperti.