Lady Gaga al di sopra di ogni cosa: alla prima di The House of Gucci sbalordisce

Lady Gaga alla prima di House of Gucci sconvolge: l’abito è fatto per sfilare su un red carpet

Presto, una delle più grandi case di moda italiane, sarà sul grande schermo con The House of Gucci. Ieri le celebrazioni della visione in anteprima mondiale a Londra. La protagonista Lady Gaga, sbalordisce e incanta.

Lady Gaga Gucci

Lady Gaga House of Gucci

Come un uccello del paradiso, Lady Gaga ha scioccato il pubblico sul tappeto rosso. La star ha infatti indossato un completo, ovviamente Gucci, trasparente e ultra violetto alla premiere londinese di House of Gucci. Vestita con i suoi caratteristici trampoli platform e l’ombretto scintillante fumé, Gaga ha giocato con i fotografi. Si è infatti distinta per aver mostrato il suo mantello di chiffon in aria con abbastanza forza drammatica da creare due enormi ali. Era un pavone al suo top. Tutto ciò era del tutto appropriato dato che Lady Gaga stava promuovendo la sua interpretazione della Signora Gucci, Patrizia Reggiani.

Lady Gaga Gucci

Anche l’abito sottile di Gaga era appena uscito dalla passerella, apparendo per la prima volta proprio la scorsa settimana alla sfilata Gucci Love Parade di Los Angeles. L’evento dell’anno  costellato di star come Macaulay Culkin, Phoebe Bridgers e Jared Leto che si sono cimentati in passerella.

Per completare il look, Lady Gaga ha indossato un paio di guanti opachi tempestati di gioielli arcobaleno, oltre a calze autoreggenti a rete e bretelle nude.

Lady Gaga Gucci

Gucci e Lady Gaga

Il tour stampa House of Gucci della star è stato pieno di momenti altrettanto moda. Per la sua copertina di British Vogue all’inizio di questo mese, Lady Gaga ha infatti indossato un abito Schiaparelli con una pronunciata scollatura a cuore e accenti metallici esplosivi.
La cantante e attrice confessa a Vogue come si è preparata al ruolo di Patrizia Reggiani: «Ho vissuto come la Reggiani per un anno e mezzo. E ho parlato con un accento per nove mesi. Fuori dalla telecamera, non mi sono mai staccata. Sono rimasta con lei. Era quasi impossibile per me parlare con l’accento mio. Ho dovuto tingermi i capelli all’istante e ho ho iniziato a vivere in un modo in cui tutto ciò che guardavo, tutto ciò che toccavo, iniziavo a notare dove e quando potevo vedere i soldi».

>> Gucci Love Parade: Alessandro Michele onora Hollywood come l’Olimpo americano

 

Written by Ilaria Di Pasqua

Marchi di profumi che meritano di essere scoperti e provati

Paul Rudd è stato eletto ‘uomo più sexy del mondo 2021’ dalla rivista People