Luxgallery > Celebrità > Lady Gaga gossip: stupro e malattia, la star confessa i drammi di passato e presente

Lady Gaga gossip: stupro e malattia, la star confessa i drammi di passato e presente

Lady Gaga gossip: stupro e malattia, la star confessa i drammi del suo passato e presente.Lady Gaga malattia: la star del pop internazionale si è messa a nudo in una intervista molto drammatica. Stuprata da ragazza e malata di depressione. Questi i demoni contro i quali deve combattere ogni giorno. “Il trauma dello stupro a 19 anni e la mia battaglia contro ansia e depressione croniche”, ha detto la cantante e attrice al magazine Vogue, intervistata per promuovere il suo film con Bradley Cooper “A Star is Born”“Combatto contro ansia e depressione croniche… il dolore ai nervi non è uno scherzo”, ha asserito, senza perdere il suo aplomb, Lady Gaga, sexy come non mai sulla cover del numero di ottobre di Vogue. La lunga intervista ha svelato i dettagli della fibromialgia che la affligge, e su come la malattia sia, a suo parere, legata al trauma sessuale vissuto durante l’adolescenza.

Lady Gag Vogue

L‘artista fu vittima di stupro a 19 anni da parte di un produttore musicale. Un trauma per lei che le avrebbe lasciato dentro una ferita indelebile. “Ho passato cose orribili di cui oggi posso ridere, ma solo perché sono stata sottoposta a terapia mentale e fisica per poter guarire durante gli anni … Sono così irritata dalle persone che non credono che la fibromialgia sia reale”, ha spiegato la cantante 32enne. “Per me, e penso per molti altri, è davvero un ciclone di ansia, depressione post traumatica e panico, che manda il sistema nervoso in overdrive, e di conseguenza si ha un dolore ai nervi”.

Lady Gaga ha inoltre rivelato i sintomi del suo male, descrivendosi come un “ottovolante”:“Mi sento stordita. Sai quella sensazione quando sei sulle montagne russe e stai per scendere da un pendio davvero ripido? Quella paura e il vuoto nello stomaco? Il mio diaframma si blocca. Poi ho difficoltà a respirare, e tutto il mio corpo va in uno spasmo. E inizio a piangere”. Un vero strazio contro cui combattere ogni giorno.

Tags: