Ladurée compie 150 anni

Redazione
26/01/2012

Compie 150 anni una delle maison più famose nel mondo della pasticceria, Ladurée, che per l'occasione propone dolcissime novità, come la scatola 1862 e un nuovo macaron

Ladurée compie 150 anni

Dolcissime celebrazioni

Compie 150 anni una delle maison più famose nel mondo della pasticceria, Ladurée, nata nel 1862 a Parigi e cresciuta vertiginosamente negli ultimi dieci anni, diventando un riferimento del settore in tutto il mondo e il testimone de l’art de vivre alla francese.

Al 16 di rue Royale, Ladurée ha seguito l’evoluzione del quartiere de La Madeleine. In seguito a un incendio, nel 1871 la piccola panetteria affronta il suo primo rinnovamento, trasformandosi in una sala da thè, e svelando già la sua prima impronta artistica collaborando con Jules Chéret, celebre artista che realizza gli affreschi della sala. La Maison propone allora delle specialità golose e originali, tra cui il celebre macaron parigino.

Bisognerà aspettare il 1993 per veder soffiare un dolce vento di follia sulla Maison con l’arrivo del giovane proprietario David Holder, che decide di trasformare questa piccola sala da thè di Parigi in un marchio riconoscibile in tutto il mondo.

Tutto inizia con aperture in luoghi cult della capitale francese, come gli Champs Elysées e Rue Bonaparte, per poi rivolgersi verso nuovi territori con aperture all’estero, nei luoghi più affascianti del mondo.

Per festeggiare questo significativo traguardo dei 150 anni, Ladurée ha in serbo grandi novità: ogni mese ne sarà svelata una per la gioia degli occhi e del palato.

La prima di queste sorprese è la scatola 1862. Questo scrigno romantico rende proprio omaggio all’anno della creazione della panetteria Ladurée da parte di Louis Ernest Ladurée al 16, rue Royale a Parigi.

Inoltre, Ladurée rivisita il suo celebre macaron parigino creando una nuova ricetta tanto deliziosa quanto sorprendente.

Questi nuovi dolci dal nome di Incroyables sono composti dai due tradizionali gusci che racchiudono una nuovissima ricetta che, in futuro, potrà declinarsi in numerosi gusti: la nuova guarnitura, infatti, non è più composta di confettura o crema di burro, bensì di marshmallow.

Gli Incroyables rendono omaggio al primissimo macaron di Ladurée al gusto di mandorla, in cui i gusci sono verdi e i morbidi cuori sono bianchi.