in ,

L’acqua in cucina, ingrediente segreto

Sapete quanto è importante l’acqua in cucina?

L’acqua in cucina è un elemento fondamentale. In Italia, purtroppo, sono ancora in minoranza le persone che si interessano della qualità dell’acqua impiegata per cucinare. Da recenti ricerche svolte dall’Istituto Eumetra per Culligan, azienda specializzata nelle soluzioni di trattamento per l’acqua da più di 80 anni, se il 65% delle persone a casa beve esclusivamente acqua in bottiglia perché la percepisce più sicura e più buona, per quanto riguarda l’acqua per cucinare la maggioranza degli italiani utilizza regolarmente l’acqua del rubinetto senza porsi troppi problemi.

acqua caffè

Lo chef Luca Malacrida, capitano di APCI Chef Italia,
 Squadra Nazionale dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani, ci consiglia su come avere l’acqua perfetta in cucina…

L’acqua in cucina è un ingrediente spesso trascurato, ma in realtà indispensabile per la migliore resa dei piatti”, dichiara lo chef Luca Malacrida, “L’acqua ideale deve essere cristallina e povera di Sali. Non deve né togliere né aggiungere sapore, bensì contribuire ad esaltare al meglio il gusto naturale degli ingredienti senza essere protagonista. Oltre all’aspetto organolettico dell’acqua, sono molto importanti in cucina anche la corretta temperatura e il perlage della gasatura”.

Per lo chef Malacrida, l’acqua osmotizzata, più pura, povera di Sali e senza alcun retrogusto né sapore di cloro, è perfetta in cucina: esalta i naturali ingredienti garantendo il loro sapore autentico e migliorando la qualità dei nostri piatti.
L’acqua in cucina è un vero e proprio ingrediente “segreto”.

Avatar

Scritto da Sara Biondi

ristoranti roma

Giulia Restaurant, un ristorante con camere “fuori dal tempo” nel cuore di Roma

Gabriel Garko sposato in segreto? L’attore mostra la fede a Domenica In