Lacoste primavera estate 2014

New York Fashion Week
Life is beautiful sport, è il nuovo motto che accompagna la collezione primavera estate 2014 targata Lacoste.

Slogan, nonché bellissima metafora, a cui si è ispirato il mood della sfilata andata in scena lo scorso settembre alla New York Fashion Week e anche della campagna pubblicitaria.

A firmare la collezione Felipe Oliveira Baptista, che parte dalla linea retta bianca, che delimita un iconico campo da tennis, per definire l’intera proposta estiva Lacoste.

I capi, rigorosi e minimalisti, confermano il mood tipicamente sportivo del brand ma non si limitano a quello. Le forme si ispirano a un’architettura modernista, fanno incursione trasparenze e contrasti, i volumi si ammorbidiscono e così via.

Questo approccio vale sia per la donna sia per l’uomo, anch’esso protagonista della kermesse americana.

Per Lui, ecco un susseguirsi di completi e blazer in jersey sportivo, trench in tessuto impermeabile, felpe a maniche corte, shorts da basket e polo.

Per Lei, il must dell’estate 2014 diventa la giacca sportiva si indossa su un abito lungo.

Per entrambi, via libera a camicie con il colletto navy e i pantaloni abbinati il cui effetto finale è più simile a un pigiama che a un outfit, eppure ha stile.

Sia la palette sia le texture sono un omaggio alla leggerezza.

 Felipe Oliveira Baptista - Lacoste NY Fashion Week

Written by Francesca

Cinecittà, il doodle

Festival Cannes 2014, svelata la giuria