L’Oscar della moda va a Mango

Premiazione a  Taormina

Mango ha ricevuto La Kore Oscar della Moda, il prestigioso riconoscimento italiano per i maggiori esponenti nel mondo del fashion, nel corso di una grande cerimonia tenutasi mercoledì 7 giugno nell’anfiteatro greco di Taormina che ospita la manifestazione da dieci edizioni.

Mango è il primo marchio nel settore del fast fashion ad essere stato selezionato dalla giuria d’onore de La Kore Oscar della Moda in dieci anni di costituzione. E non solo. Le precedenti edizioni hanno visto assegnare l’Oscar della Moda a designer di grande fama come Yojhi Yamamoto, Ennio Capasa per Costume National, Agatha Ruiz de La Prada, Alberta Ferretti, Anna Molinari, Jean Paul Gaultier, Jonh Richmond.

‘Mango è il marchio Fast Fashion più creativo’ E’ con questa motivazione che la giuria d’onore composta quest’anno da personaggi della cultura, del design, della comunicazione e dell’imprenditoria fra cui Vittorio Sgarbi, Critico d’arte, Giuseppe Modenese e Mario Boselli, rispettivamente Presidente Onorario e Presidente della C.N.M.I Camera Nazionale della Moda Italiana, Raffaello Napoleone, Amministratore delegato di Pitti Immagine e Massimiliano Fuksas, Architetto di fama internazionale, hanno selezionato Mango fra i nomi e i marchi da premiare.

L’azienda spagnola ha ricevuto l’ambita statuetta che reinterpreta La Kore, figura femminile mitologica, dalla top model e show-girl argentina Valeria Mazza, che ha voluto essere anche sua testimonial.

Valeria Mazza, con la sua bellezza internazionale, una sensualità dolce e armoniosa, ha indossato per l’occasione i capi più rappresentativi dello stile e della creatività di Mango, al termine di una passerella-spettacolo che ha visto sfilare la collezione Mango del prossimo autunno 2006.

Avatar

Written by Redazione

BenQ-Siemens EF81, UMTS ultra sottile in magnesio

A St. Tropez prende il via la Giraglia Rolex Cup