La Verdi: prova aperta per Amnesty International

L’orchestra milanese, diretta dal maestro Helmuth Rilling, dedica la prova del 2 maggio del concerto con musiche di Johann Sebastian Bach, a favore della campagna “Mai più violenza sulle donne”. Si esibirà anche la famosa soprano Carolina Ullrich

L’Orchestra Verdi dedica le prove aperte del 2 maggio alla raccolta fondi per la campagna “Mai più violenza sulle donne” di Amnesty International.

Il maestro Helmuth Rilling salirà sul podio dell’Auditorium di Milano per la prova generale del concerto interamente dedicato Johann Sebastian Bach – con l’esibizione del soprano Carolina Ullrich – che si svolgerà nelle serate del 3, 4 e 6 maggio.

Il programma comprende cinque titoli, tre strumentali e due vocali: i primi fanno riferimento alla Suite per orchestra n. 2 BWV 1067, al Concerto per tre violini BWV 1064 e a quello per due violini BWV 1043; gli altri due alle Cantate “Weichet nur, betrübte Schatten” BWV 1064 e “Jauchzet Gott in allen Landen” BWV 51.

La Suite n. 2, articolata in sei danze, si chiude con la famosa Badinerie, nella quale il flauto traverso è impegnato in uno dei più belli e celebri assolo della storia dello strumento a fiato, mentre il Concerto per tre violini BWV 1064 è la ricostruzione di un Concerto il cui autografo è andato perduto e che è stato possibile realizzare partendo dalla trascrizione realizzata dallo stesso Bach per tre clavicembali, e fortunatamente pervenutaci. Come l’altro Concerto in programma, quello per due violini BWV 1043 anche questo è un omaggio al genere del concerto italiano.
La Cantata BWV 202 rientra nel gruppo delle profane, mentre la BWV 51 è invece una canta sacra ed era destinata alla liturgia della Trinità; in questo contesto è stata eseguita a Lipsia il 17 ottobre 1730.

Solisti
Violino: Luca Santaniello, Eriko Tsuchihashi, Ana Liz Ojeda; Flauto: Frederik Ghijselinck

Programma
Johann Sebastian Bach
Suite per orchestra n. 2 in Si minore BWV 1067
Concerto in Re maggiore per tre violini BWV 1064
Cantata “Weichet nur, betrübte Schatten” BWV 202
Concerto in Re minore per due violini BWV 1043
Cantata “Jauchzet Gott in allen Landen” BWV 51

Serata di raccolta fondi a favore di Amnesty International
Mercoledì 2 maggio 2007 ore 20.30

Date concerti
Giovedì 3 maggio 2007 ore 20.30
Venerdì 4 maggio 2007 ore 19.30
Domenica 6 maggio 2007 ore 16.00

Biglietti
Euro 13,00/25,50/33,00/40,00

Auditorium di Milano
Largo Gustav Mahler
tel. 02.83389.401/2/3
orario biglietteria: tutti i giorni dalle 10 alle 19
www.laverdi.org

Amnesty International
Tel. 02.72003901
Cell.349.4993500
http://www.amnesty11.net

Avatar

Written by Monica

Primavera di riposo: ecco Villa Abbazia di Treviso

Coppa America 2007: la Louis Vuitton Cup