La Scala apre con il Don Giovanni

Monica
29/11/2011

Il 7 dicembre a Milano si terrà l’inaugurazione della stagione del Teatro alla Scala; quest'anno si parte con il Don Giovanni di Mozart diretto dal maestro Daniel Barenboim

La Scala apre con il Don Giovanni

Al via la stagione 2011-2012
Come da tradizione, il 7 dicembre, la Milano che conta si riunirà al Teatro alla Scala per assistere all’inaugurazione della stagione lirica del tempio della musica meneghino.

Quest’anno toccherà al Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart allietare il pubblico nella prima scaligera, il giorno in cui i milanesi celebrano il loro patrono: Sant’Ambrogio.

L’opera, diretta dal maestro Daniel Barenboim con la regia di Robert Carsen, vanta un cast d’eccezione tra cui spiccano Peter Mattei che interpreta Don Giovanni, e il celebre soprano Anna Netrebko nel ruolo di Donna Anna, che manca dal palcoscenico italiano dal 2005 e che salirà sempre sul palco del Teatro milanese nell’autunno 2012 per interpretare Mimì ne La bohème di Giacomo Puccini, per la regia di Franco Zeffirelli.

Il maestro Daniel Barenboim Le scene sono di Michael Levine, i costumi di Brigitte Reiffenstuel, le luci di Robert Carsen e Peter Van Praet, mentre le coreografie sono firmate da Philippe Giraudeau.

Barenboim, non ha voluto sbilanciarsi sulla sua personale rilettura dell’opera, composta da Mozart e Da Ponte tra il marzo e l’ ottobre del 1787, anticipando solo che sarà rispettosa del testo, e con una particolare attenzione alle sfumature dell’originale.

Un feeling particolare lega il direttore d’orchestra argentino-israeliano e il Don Giovanni: si tratta della prima opera che ha visto da bambino e la prima che ha diretto nel 1973.

www.teatroallascala.org