La Rinascente Palermo, Natale d’arte

Una mostra in vetrina
In vista del Natale 2011, sette giovani artisti hanno allestito le vetrine e l’ultimo piano de La Rinascente di via Roma a Palermo.

Fino al 2 gennaio, le creazioni di Federico Baronello, Marco Bonafè, Andrea Buglisi, Alessandro di Giugno, Paolo Parisi, Mariagrazia Pontorno e Studio plus plus impreziosiranno lo store siciliano, inaugurato lo scorso anno.

L’iniziativa, chiamata non a caso “Rinascenze”, nasce dalla collaborazione del department store del lusso con il Riso, il Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia.

Tutti gli artisti, presenti nell’Archivio S.A.C.S., Sportello per l’Arte Contemporanea in Sicilia, struttura per la promozione dei giovani talenti nell’isola del Mediterraneo, hanno partecipato al bando per la progettazione di opere d’arte da allestire in una cornice d’eccezione come il punto vendita di Palermo.

Mariagrazia Pontorno, in tutte le vetrine espone grandi luminarie circolari di 2,7 metri di diametro, che fanno da cornice a una video proiezione in 3D, che riproduce un campo di grano che ondeggia al vento.
Il grano d’inverno, come simbolo di rinascita e ricorrenza, evoca la cultura e la tradizione siciliana: durante il periodo natalizio a Palermo si celebra Santa Lucia, ricordata per aver salvato la città dalla carestia facendo approdare sulle rive del mare una nave carica di frumento.

I lavori degli altri sei artisti, che riprendono sempre l’idea di un paesaggio tra risveglio e ciclicità, sono presentati nella sala panoramica all’ultimo piano del grande magazzino destinata a eventi speciali.

Nella foto, le cangianti geometrie argentate, strappate e ritagliate su una vetrata, di Marco Bonafè.

Marco Bonafè per Rinascenze

www.palazzoriso.it/sacs

Written by Monica

Nicholas Kirkwood, re delle scarpe

Poltrona Frau for UNICEF