La purezza del bianco Biagiotti

Redazione
10/03/2009

La purezza del bianco Biagiotti

La Primavera Estate 2009 è un groviglio di tradizione e sperimentazione
E’ un uomo nella rete quello che Laura Biagiotti propone per l’estate 2009. Inediti stereotipi di uomini puri e sicuri di sè tanto da non dover mai ostentare.
La Primavera Estate 2009 è un’illusione ma anche una certezza, così come il leitmotiv della collezione, la rete, decorativa, emotiva, concettuale oltre che estetica.
Una dichiarazione appassionante allo stile casual-chic che da sempre caratterizza l’uomo Biagiotti.

A farla da padrone oltre al marchio di fabbrica della griffe, il bianco, coloratissimi capi e accessori eccentrici e inaspettati, come gli occhiali da snorkeling in acetato trasparente bianco o effetto tartaruga.

Protagonista della collezione, infatti, è senza dubbio il mare in tutte le sue declinazioni dall’azzurro al blu indaco, toccando tutte le tonalità dell’oceano. Tutte le sfumature della gamma del blu fino all’acquagreen si mescolano con toni technicolor e tinte pastello, in una palette mutuata alla flora e alla fauna marine.
Trovano spazio abiti charmant definiti da nuovi pesi e esaltati da uno studio approfondito sul volume.

Alla rete e alle righe che riproducono sui capi il riflesso dell’acqua, uniamo il denim di lino, pigiami di seta fantasia vagamente seventies.

L’uomo Biagiotti riscopre la sua anima high-tech reinterpretando il contrasto tra modernità e tradizione stemperandolo con elementi puri come camicie leggerissime in lino e pull maxifilato over.

A definire lo stile ci pensano i materiali sempre più ricercati. Si passa dalle fibre naturali al chiffon sfumato, dalla tela grezza al cotone con collo e polsi a contrasto.
Il tema del mare influenza anche gli accessori ed ecco che compaiono maxi-shopping fatte di intarsi multicolor, cinture di nastro, mocassini dalla forma sfilata e snekers agonistiche di tela.

Laura Biagiotti per la Primavera Estate 2009 rivoluziona le regole regalando eleganza.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter