La prima pietra della nuova manifattura Jaquet Droz

Sorgerà a Le Crêt-du-Locle il nuovo impianto produttivo della celebre maison

Arriva dallo Swatch Group un importante segno di fiducia e di vitalità del settore dell’alta orologeria. È infatti notizia di questi giorni la posa della prima pietra della nuova manifattura Jaquet Droz a Le Crêt-du-Locle. Un evento importante, al quale hanno presenziato il presidente dello Swatch Group Nicolas G. Hayek, il CEO Nick Hayek e ovviamente il presidente della Jaquet Droz, Manuel Emch.

La nuova sede produttiva sarà terminata entro il 10-10-2010 (la prima pietra è stata posta il 09-09-2009, e poi dicono che gli svizzeri non sono fantasiosi…) e si tratterà di un edificio da 2.500 mq posto su di un terreno di 6.000 mq. Vi lavoreranno circa 90 persone e permetterà alla Jaquet Droz di raggruppare sotto un unico “tetto” molte delle sue attività sia di ricerca che di produzione. L’autonomia conferirà inoltre un maggiore slancio al marchio, che potrà quindi affrontare con la massima dinamicità le sfide del futuro.

Da ricordare che Le Crêt-du-Locle è posizionata strategicamente esattamente al centro tra La Chaux-de-Fonds e Le Locle, nel cuore quindi del Giura orologiero. Importante constatare l’ascesa tecnologica di questa piccola cittadina, già sede della Manufacture Cartier, del Neode (il Parco Scientifico e Tecnologico di Neuchatel, un vero e proprio incubatore per tutte le attività di ricerca del settore) e presto sede anche di un’importante sede produttiva, anch’essa in costruzione, della Patek Philippe, che verosimilmente sposterà qui alcune delle sue lavorazioni meccaniche.

Paolo Gobbi

Avatar

Written by Francesca

Milano Moda Donna PE10: Seduzioni Diamonds

Milano Moda Donna PE10: Parah Noir