La penna dedicata a Darwin

Ecco l’edizione limitata di Omas I think

Fu durante il lungo viaggio di esplorazione via mare che lo scienziato inglese Charles Darwin iniziò a prendere gli appunti da cui ricavò il suo trattato “Sull’origine della specie” e scrisse le parole: I think”.
Alle parole “io penso” e a uno dei passaggi fondamentali dello studio dell’evoluzione della vita, Omas dedica l’Edizione Limitata nel 200° Anniversario dalla nascita dell’autore e nel 150° Anniversario della pubblicazione del libro.

L’azienda sottolinea così che la scrittura è un aspetto fondamentale della crescita della civiltà.

La rotta effettuata dal brigantino inglese HMS Beagle, che solcò l’Oceano Pacifico fino alle Isole Galapagos, è stata fedelmente riprodotta sul serbatoio dell’Edizione Limitata. L’incisione è realizzata con la tecnica “ad isole”, lavorazione realizzata con un pantografo a controllo manuale, che consente di tracciare segni straordinariamente sottili e precisi che disegnano i continenti e la mappa navale risalente al 1800. Osservando la penna con una lente di ingrandimento si potranno leggere testi e vedere dettagli non percepibili a occhio nudo.

Sulla testa del cappuccio, è inciso un esemplare di tordo beffeggiatore: furono proprio le diverse varietà di questo animale a suggerire che le mutazioni erano avvenute a partire da un unico esemplare originale. Lo stesso accadde nell’analisi delle altre specie di cui sono riportate le orme sulla clip: tartaruga marina, iguana marina, iguana terrestre, lava lizard, fenicottero, sula e geco. Sulla vera del cappuccio è riportato il disegno del “dna”, la doppia elica che contiene le informazioni genetiche, per rappresentare il futuro dopo Darwin.
 
Il corpo della stilografica è arricchito con quattro giri di gomena, la corda dell’ancoraggio delle navi, e non poteva essere che prodotto con legno di quercia. Lo stesso legno con cui venivano costruiti i velieri dell’epoca e dello stesso materiale è l’astuccio che riproduce il “portabandiera”.

Le penne sono in argento massiccio e sono state prodotte in 1809 esemplari, in omaggio all’anno di nascita di Charles Darwin. C’è poi l’edizione limitata in oro massiccio e in oro rosa e diamanti.

English version

Avatar

Written by Redazione

In volo tra lusso e confort

Torna il Trofeo Nazionale Dinghy 12′ Classico