La pausa caffè che parla italiano

Da Parigi a Melbourne, da Pechino a Londra

È noto ed è ormai un luogo comune che una delle cose che manca di più agli italiani quando sono all’estero è il caffè espresso, dal tipico color nocciola con una trama sottile di striature, dalla crema persistente e il gusto intenso.

Che siate in vacanza a Parigi, New York, Melbourne, in Costa Azzurra o a Pechino per le Olimpiadi non mancano indirizzi in cui gustare il caffè espresso buono come in Italia.

Innanzitutto sono ormai dislocate in tutto il mondo le boutique dei marchi di caffè italiano più prestigioso, da Pellini a Nespresso. Così se siete nella capitale cinese potete recarvi al negozio Nespresso, al quinto piano del Shin Kong Place, se vi trovate in Giappone a Kobe avete a disposizione il Pellini Coffee Corner, se siete a Las Vegas lo store Espressamente Illy presso il Palazzo Resort Hotel Casino.

Non mancano poi bar, ristoranti, locali in tutto il mondo che propongono il caffè espresso uguale a quello italiano nei loro menu.

Sempre a Pechino è stato inaugurato da poco Caffè Parma (0665, Building 6, Jianwai Soho, 39 East 3rd Ring Road, Chao Yang District) che si definisce Italian Coffee Shop e in cui avete a diposizione colazione, pranzo, pausa caffè, aperitivo, cena tutto all’italiana. Il design del locale, di oltre quattrocento metri quadrati su due piani, è curato da un architetto italiano con uno stile minimal che richiama i ristoranti e i bar del nostro paese.

Se vi trovate in Australia a Melbourne, potete scegliere tra numerosi indirizzi per una pausa caffè d’autore. La città, infatti, è legata al caffè grazie agli emigranti provenienti dall’Italia ed è ricca di punti di ritrovo frequentati e amati dagli abitanti della città, che hanno adottato la bevanda sin dagli anni Cinquanta. Numerosi sono i bar su Lygon Street presso Carlton, cuore italiano di Melbourne. Non potete poi tralasciare una visita da Quists, la più antica torrefazione della città e attiva sin dal 1938, che dispone di sedici diverse miscele vanta il detto: ‘Un esercito marcia con il proprio stomaco, una città funziona grazie al caffè’. Un’altra istituzione italiana è Brunetti su Swanston Street e Flinders Lane, che serve anche torte e cioccolato caldo preparato alla nostra maniera. Serve caffè e cibo italiano da generazioni (aprì nel 1954 preparando i suoi espresso sulla prima macchina Gaggia di Melbourne) il Pellegrini Espresso Bar in 66 Bourke Street. Non manca poi la boutique Nespresso presso Lonsdale St entrance.

Negli Stati Uniti sono numerosi locali e ristoranti che propongono il caffè espresso come in Italia. Un esempio è ancora la boutique Espressamente Illy in Madison Ave a New York. Nella stessa città tra gli altri, ecco La Lanterna di Vittorio in MacDougal St, semplice e dotato di un tranquillo giardino esterno, vicino allo storico Caffè Reggio e al Caffè Dante, nel cuore di Greenwich Village.
A Philadelphia in South 9th Street, Anthony’s Italian Coffe House & Chocolate House mette a disposizione anche nel suo e-commerce prodotti italiani come pasta, biscotti, torrone e un’ampia scelta di cioccolato.

A Londra, se il Bar Italia di Soho, aperto 24 ore al giorno, rappresenta il punto di ritrovo per gli italiani, l’indirizzo da non perdere è Pellicci, in Bethnal Green Road, che è stato riconosciuto patrimonio nazionale britannico per essere un caratteristico esempio di bar anni ’50, grazie all’arredo in stile Art-Deco realizzato nel 1946. Il ristorante, frequentato per lo più da inglesi, anche se ci sono molti turisti che vanno a farsi fotografare all’interno del locale, offre piatti della tradizione e anche la colazione all’inglese.

Se vi trovate a Parigi, ha aperto ormai da qualche tempo in 39 rue du roi de Sicile Pozzetto – Caffè et gelato ed è diventato un indirizzo di culto della Parigi gourmand. Qui, oltre al caffè si può trovare cioccolato, pasta gianduja e bicerin piemontesi, le sfogliatelle napoletane il gelato al pistacchio di Bronte in un locale raccolto che gioca sui contrasti.

Se poi vi trovate in Costa Azzurra, potete recarvi nei ristoranti Pasta e Baci in rue Docteur Rostan ad Antibes o la Voglia a Nizza in rue Saint Françoise de Paule, locale moderno e di design dove assaggiare piatti di pesce e piatti tipici italiani.

Avatar

Written by Redazione

A Milano Spa per mamme e bambini

René Caovilla inaugura una boutique accanto a Piazza San Marco a Venezia