La nuova guida Relais & Châteaux

Redazione
28/11/2011

Relais & Chateau rinnova per l’anno 2012 la propria Guida, inserendo nuove strutture in località inedite e 19 Grand Chefs.Paulo Coelho ne firma l’introduzione

La nuova guida Relais & Châteaux

Con l’introduzione di Paulo CoelhoRelais & Châteaux, esclusiva collezione di oltre 500 tra i migliori hotel di charme e ristoranti gourmet sparsi in ogni parte del mondo, rinnova per l’anno 2012 la propria Guida, inserendo nuove strutture in località inedite e 19 Grand Chefs.

L’eccezionalità della nuova edizione è poi sottolineata dal contributo di Paulo Coelho, scrittore brasiliano di fama mondiale, che da vero conoscitore e affezionato frequentatore dei Relais & Châteaux ha accettato con entusiasmo di firmarne l’introduzione.

“Ogni dimora Relais & Châteaux è come un museo vivente – scrive Coelho, – un luogo raro dove trovano espressione la tradizione e il rispetto nell’approccio al territorio del Maître de Maison”.

Questo è davvero quello che è possibile trovare seguendo la nuova Guida, 708 pagine sulle quali sognare e magari  scegliere uno dei resort di lusso dove trascorre periodi indimenticabili.

Anche limitandoci a guardare tra le nuove proposte per il 2012, la scelta è ampia e variegata e copre praticamente l’intero globo.Paulo Coelho

Si va da splendide dimore in località di mare come il Bellevue Syrene 1820 di Sorrento o la grande dimora vittoriana Ocean House del New England, negli Stati Uniti. Luoghi lontani da tutto e da tutti, come esclusivo Huka Lodge in Nuova Zelanda o vicini alle più ambite mete turistiche, come il Wanakarn Beach Resort & Spa situato vicino a Phuket, in Tailandia.

Per gli amanti della grande cucina, la Guida Relais & Châteaux 2012 propone invece ristoranti di lusso come il Kashiwaya di Osaka, dove poter gustare i sapori più autentici della tradizione giapponese, il Ramon Freixa Madrid, con le sue ricette tipicamente mediterranee, o il Combal.Zero ospitato dal Museo d’Arte contemporanea di Rivoli, vicino a Torino, dove cucina e arte si fondono.

Con la Guida 2012 Relais & Châteaux conferma ancora una volta di rimanere fedele al proprio motto, “ovunque nel mondo, unico al mondo”, allargando ulteriormente il proprio già ricchissimo ventaglio di proposte e catturando con la magia delle proprie mete l’immaginazione degli amanti delle vacanze di lusso di tutto il mondo.