La Notte dei Musei 2009: le tappe italiane

Sabato 16 maggio eventi per una notte di indimenticabile bellezza

La Notte dei Musei” è giunta alla sua quarta edizione e c’è da scommettere che anche quest’anno sarà un successo. “Una notte al museo” non è più solo il titolo di un film campione del botteghino, ma è l’opportunità di vivere il cuore del patrimonio artistico e culturale del nostro Paese in contemporanea a ben 39 Paesi d’Europa nell’emozionante atmosfera di un sabato notte di primavera. Posto sotto l’alto Patronato del Consiglio d’Europa e quest’anno, per la prima volta, dell’UNESCO, l’evento unisce l’Europa delle culture, dalle grandi città ai piccoli centri.

L’iniziativa, nata nel 2005 dal Ministero della Cultura e della Comunicazione francese, torna sabato 16 maggio con l’adesione di oltre 2000 musei europei che annoverano anche la nuova partecipazione del  Ministero per i Beni e le Attività Culturali italiano e di Scozia, Irlanda del Nord, mentre Belgio, Serbia e le città di Copenaghen, Barcellona e Bucarest amplieranno le loro proposte.

L’ingresso gratuito sarà possibile fino alle 2 di notte (ultima entrata all’1) in un contorno di spettacoli e manifestazioni accattivanti con particolare attenzione per la città di Roma che, in questa sua prima edizione de “La Notte dei Musei”, vibrerà in un’onda di manifestazioni ed eventi davvero sorprendenti.

Roma:
Con lo slogan “Una Notte tutta da vivere“, il Comune della capitale partecipa per la prima volta all’iniziativa. Saranno aperti oltre 60 degli spazi espositivi della Capitale, tra collezioni permanenti e mostre, accanto ai quali prolungheranno l’orario di chiusura anche molte librerie e ristoranti del Centro Storico. Un totale di 58 musei con la possibilità di visitare 19 mostre temporanee e fruire di 30 eventi, 3 lectio magistralis e tante visite guidate.

Archeologia e storia classica:
Dai Mercati di Traiano al Pantheon, fino al Museo dell’Ara Pacis (Per l’elenco completo: http://www.beniculturali.it/mibac/multimedia/MiBAC/documents/1241523062239_opuscolo_Zetema_Notte_dei_Musei.pdf);

Le grandi mostre saranno visitabili gratuitamente dalle 20 fino alle 2. Segnaliamo:
– ore 20, Mitografie al Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese, inaugurazione dell’esposizione dedicata ai maestri del Novecento;
– MACRO Museo d’Arte Contemporanea di Roma: riaprirà con un nuovo allestimento della collezione permanente, un’installazione di Hema Upadhyay e l’evento speciale “Love letters di Arthur Duff”;
– ore 20-24: Museo di Chimica e Museo di Mineralogia;

Tra gli eventi:
– Ore 21,  Esedra del Marco Aurelio ai Musei Capitolini: spettacolo “Un viaggio letterario tra le suggestioni della notte” con Umberto Broccoli e performance del Maestro Luca Bernardini al pianoforte;
– Planetario e Museo Astronomico: “C’è vita nello spazio…” (prenotazione obbligatoria 060608) ed  esposizione delle opere vincitrici del I Concorso di Astrofotografia indetto dal Planetario (per info e scadenze 060608);
– Ore 21- 2, Mercati di Traiano di Roma: “Le Dee di Roma e il Mito dell’Acqua”, progetto di animazione culturale promosso dall’Associazione Next Generation Act con il sostegno del Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione e Assessorato all’Ambiente, il patrocinio di Water for Life delle Nazioni Unite e con la collaborazione di Acea. Un insieme di  performance per  rendere musei ed eventi culturali testimonial d’eccellenza a sostegno del risparmio idrico e il rispetto dell’acqua, parte del mito, della storia e della bellezza odierna di Roma. Nella stessa sede, Michele Miglionico esporrà una sua creazione di Alta Moda tra danza contemporanea, musica  ed estro di alta sartoria che si sviluppa per “stazioni” sceniche. Da non perdere, “Rosso Scarlatto”, l’abito da sera dal taglio impero in georgette rossa plissè con corpino a pieghe piatte e bolero con piume di struzzo rosse.

Visite:
– Ore 20- 2, Palazzo Senatorio del Campidoglio mentre nella piazza musica live (dalle 22 alle 24)

Concerti:
– ore 22- 23.45, Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini: Accademia Nazionale di Santa Cecilia eseguirà il Concerto del Sestetto Stradivari e “Souvenir de Florence” di Cajkovskij;
– ore 23, Roseto ComunaleGiardini di Via di Valle delle Camene: concerto della “David Short Brass Factory”;
– ore 20-23, Bioparco (prenotazione obbligatoria) e i Giardini Segreti di Villa Borghese in cui sarà possibile visitare la mostra “Farfalle e Fiori”;

Centenario Futurista, 5 eventi:
– ore 21, 22.30, 24,  Museo di Roma Palazzo Braschi, “Paesaggio sonoro” ovvero “Donne in Musica e il Manifesto Futurista“;
– ore 21, Museo Nazionale Romano in Palazzo Altemps, “Una serata futurista”;
–  ore 21.30 e 23, Auditorium dell’Ara Pacis, “Concerto a 2 voci per futuristi”;
– ore 22, Museo Pietro Canonica di Villa Borghese, “Ho veduto volare. Trittico per Boccioni”;
– ore 21- 24, Casa di Goethe, “Ristorante Santo Food Turismo”, teatro e concerto visivo in cui saranno musicalmente servite al pubblico le ricette della Cucina Futurista.

Tivoli (Roma)
Villa Adriana: “Suggestioni notturne a Villa Adriana”;

Senigallia (Ancona)
Museo Comunale d’Arte Moderna dell’Informazione e della Fotografia (Musinf: http://www.musinf-senigallia.it/) si dedica al tema della fotografia. Alle ore 19.30, Galleria Portfolio in Via Fagnani, inaugurazione della mostra di Abel Zeltman “Metropolitango” con le sezioni presso la Boutique Ribot con esibizione di Mario Mariani al pianoforte (Via Marchetti, ore 21,30) e all’Osteria del Teatro con una performance di danza (Via F.lli Bandiera, ore 23,00);

Bologna:
Pinacoteca Nazionale: visita guidata e proiezione di filmati d’arte preceduta da una presentazione di Andrea Emiliani (“Palazzo Milzetti”, “La Felsina Pittrice. La Pinacoteca Nazionale di Bologna”, “Amico Aspertini viaggiatore frescante” e “Canova. L’ideale classico tra pittura e scultura“);

Milano:

Castello Sforzesco: “Voci, colori e luci al Castello: una notte alla scoperta dei musei” – due escursioni guidate alla Strada coperta della Ghirlanda e visita alla Pinacoteca;

Firenze:
Biblioteca delle Oblate: “La notte della poesia” nella cornice della suggestiva Cupola del Brunelleschi e del Campanile di Giotto;

Castelfranco Veneto (Treviso):
Museo Casa Giorgione: maratona letteraria sui brani dell’omonimo pittore accompagnate dalle esecuzioni dei musicisti del Conservatorio locale;

Adria (Rovigo):
Museo Nazionale Archeologico di Adria: dalle ore 20 presentazione con la Direttrice Simonetta Bonomi che farà da Cicerone per l’area nuova del museo inclusa la  sezione romana e un’eccezionale raccolta di vetri antichi alla presenza di Gianpaolo Stella e Peter Demel, specialisti della di lavorazione delle lucerne romane e di gemme incise.

Fabriano (Ancona):
Pinacoteca Civica Bruno Molajoli,  “La Notte di Allegretto”, presentazione della nuova Guida della Pinacoteca e performance sulla vita e la produzione artistica di Allegretto Nuzi;

Pistoia:
ore 21-24, Museo Civico e  Palazzo Fabroni, “Art video night/La notte del video d’arte”, selezione di tredici proiezioni realizzate da artisti italiani delle ultime generazioni, tra i quali Vanessa Beecroft.

Taranto:
Museo Archeologico Nazionale: lettura scenica dell’Iliade di Omero con la partecipazione dell’attore Libero De Rienzo.

Per informazioni sul programma completo di Roma : +39. 060608 – www.museiincomuneroma.ithttp://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/index.html;
Per informazioni U.O. Musei e Beni Culturali del Comune di Pistoia – +39. 0573 371296 – 371817;
Per informazioni su Senigallia: www.comune.senigallia.an.it

Avatar

Written by Francesca

Hermès, bici haute couture

Kusmi Tea Detox, vitamine chic