La moda di Chiara Boni in foto

Collezione autunno inverno 2012-2013

Proseguono le presentazioni fuori dagli schemi delle collezioni di Chiara Boni a Milano Moda Donna.

Se l’anno scorso la stilista fiorentina ha realizzato un fotoromanzo in cui gli abiti si animavano attraverso il racconto di una storia d’amore tra una fotografa e un inviato speciale, quest’anno la scelta è ricaduta su una rassegna fotografica: “La nuova Milano – One dress many thoughts”.

Protagonista degli scatti un solo abito, un tubino nero indossato e interpretato in maniera sempre diversa da 21 donne, alcune venute anche da molto lontano, che rompono con lo stereotipo classico della “sciura”.

Si tratta di un universo femminile composito per cultura, professione e nazionalità attraversato dal fil rouge della moda.
Troviamo immortalate dall’attrice-regista dell’Uzbekistan alla curatrice d’arte sudafricana, dalla piercer italiana alla ballerina e coreografa sudanese-svedese, dalla ristoratrice cinese alla docente del Politecnico, dalla manager di casa editrice alla cantante lirica, dalla costumista all’attrice francese che fa la buttafuori nei locali.

L’evento, allo Studio Visconti di corso Monforte 23, si è tenuto ieri martedì 21 febbraio, ed è stato organizzato in occasione del lancio della nuova collezione La Petite Robe di Chiara Boni per l’autunno inverno 2012-2013.
Tra gli ospiti che hanno partecipato alla serata vi segnaliamo Caterina Caselli, Elisabetta Sgarbi, Lina Sotis, Daniela Santanché,.

Ecco i nomi, le professioni e la nazionalità delle protagoniste di “La nuova Milano – One dress many thoughts”:

Aliroska Paulino, designer di oggetti,  domenicana
Britta Oling, insegnante di danza classica e moderna, svedese mulatta
Camilla Baresani, scrittrice
Chiara Bazoli, avvocato
Cinzia Liao, ristoratrice, cinese
Elisabetta Sgarbi, direttore editoriale di Bompiani
Emma Hedley, curatrice d’arte, sudafricana
Ginevra Bernabò, agente letterario
Karina Arutyunyan, regista – attrice, armena
Layla Pavone, amministratore delegato Isobar – presidente onorario Lab Italia
Liliana Patti, artista
Mariagrazia Mazzitelli, direttore editoriale di Salani
Marisa Galbiati, vice preside della scuola di design del politecnico di Milano
Marta Bignazzi, piercer
Monique Balou, commessa presso La Rinascente, costa avoriana
Nicoletta Ceccolini, costumista
Palmyre Fiorani, organizzatrice di eventi – animatrice,  tunisina/francese
Paola Marella, architetto
Sasha Nikoleva, studentessa presso la scuola per sarte dello spettacolo de La Scala, siberiana/jakouta
Serena Pasquini, cantante Lirica
Helen Honini, problem Solver, italo siriana

La nuova Milano di Chiara Boni è un inno al melting pot culturale.

Written by Chiara

David Koma, autunno inverno 2012-2013

Simonetta Ravizza, autunno inverno 2012-2013