La Cucina Italiana a Condé Nast

L’editore Quadratum cede la quota di maggioranza

Piatto ricco mi ci ficco!

Deve essere stato questo il pensiero di Edizioni Condé Nast Spa, azienda leader nel settore dei prodotti editoriali di alta qualità.

La Cucina Italiana, rivista chiave per tutti gli appassionati dei fornelli, si aggiunge alla lista dei magazine pubblicati dalla casa editrice in Italia: Vanity Fair, Vogue Italia, L’Uomo Vogue, Glamour, GQ, Wired, AD, Traveller, Myself, Vogue Bambini, Vogue Gioiello, Vogue Accessory, Vogue Sposa.

Il passaggio di proprietà è stato siglato da Lapo Niccolini, numero uno di Editrice Quadratum, che ha ceduto l’80% dello storico mensile.

L’affare era nell’aria dallo scorso febbraio, quando l’editore della Quadratum – che stampa anche Rolling Stone Italia, Intimità e Love Story – aveva dichiarato di essere alla ricerca di un partner per creare valore sul brand, puntando sull’internazionalizzazione, sul web e sulla tv.

La Cucina Italiana, la Bibbia della buona tavola che lega indissolubilmente tre generazioni di lettori, contineurà ad essere tramandata da madre in figlia anche nelle prossime uscite targate Condé Nast Italia.

La Cucina Italiana

Avatar

Written by Chiara

Crema solare bambini, le migliori del 2013

Mandela Day