La cristalloterapia e i suoi benefici

Metodo di guarigione naturale e di origini antichissime utilizza cristalli, pietre e minerali di varie forme e colori per ridonare a chi vi si sottopone l’equilibrio psicofisico
Fisico, emotivo, mentale e spirituale sono i quattro livelli su cui agiscono i cristalli e le pietre preziose sull’uomo secondo la cristalloterapia, metodo di guarigione naturale che affonda le proprie origini nell’antica medicina indiana.

Il cristalloterapeuta comincia con l’accogliere la persona in una stanza dall’atmosfera adeguata, con elementi rilassanti quali la musica, la luce soffusa e l’incenso e col farla stendere su un lettino terapeutico. A questo punto comincia l’analisi energetica e la posa dei cristalli sul corpo a seconda delle esigenze del soggetto, in modo da ridonargli il proprio equilibrio psicofisico.

Diversi sono i cristalli utilizzati in questa disciplina, tra cui diversi tipi di quarzo, la tormalina, l’ossidiana e l’ametista.

Riscoperta e reinterpretata, negli ultimi anni la cristalloterapia ha avuto una rinascita. Alcuni esempi sono quelli del Prana Health Spa dell’Hotel Promenade di Riccione e del centro benessere Alpina dell’Hotel Post Alpina di San Candido, nonché dell’originalissima formula di Rubino Stone Line, crema anti-rughe che utilizza la polvere di rubino. Questo elemento ha secondo la tradizione ha la capacità di stimolare la forza vitale.

http://www.rubinocosmetics.com

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Milano Moda Uomo: Iceberg

Milano Moda Uomo: sfumature e contrasti